AUTOVETTURE

Società/imprese individuali - Acquisto - Imposte dirette.


Ministero delle Finanze - Direzione centrale affari giuridici e contenzioso tributario Div. VI – Circolare 19 gennaio 2007, n. 1/E

“……Si ricorda, infine, che non concorre a formare il reddito del dipendente l'utilizzo  di veicoli aziendali esclusivamente per l'effettuazione di trasferte.”


NOTA STUDIO JANNOTTA SULLE AUTO CONCESSE AI DIPENDENTI PER USO ESCLUSIVAMENTE AZIENDALE

Il veicolo dato in uso al dipendente per esclusivo fine aziendale non determina, per lo stesso, alcun fringe benefit tassabile in quanto l’attribuzione del mezzo, da parte del datore di lavoro non riveste alcun fine retributivo, e parallelamente il mezzo rappresenta uno strumento necessario allo svolgimento della prestazione lavorativa anche se i costi correlati risultano tuttavia totalmente indeducibili per l’impresa.