AUTOVETTURE

Società/imprese individuali - Acquisto - Imposte dirette.


Art. 51, comma 1, DPR 22 dicembre 1986, n. 917 (TUIR)

DETERMINAZIONE DEL REDDITO DA LAVORO DIPENDENTE

comma 1

"Il reddito di lavoro dipendente è costituito da tutte le somme e valori in genere, a qualunque titolo percepiti nel periodo di imposta, ..., in relazione al rapporto di lavoro

comma 3

"Ai fini della determinazione in denaro dei valori di cui al comma 1, ... si applicano le disposizioni relative alla determinazione del valore normale dei beni e dei servizi contenute nell’articolo 9".


Art. 9, DPR 22 dicembre 1986, n. 917 (TUIR)

DETERMINAZIONE DEI REDDITI E DELLE PERDITE

comma 3

"Per valore normale ... si intende il prezzo o corrispettivo mediamente praticato per i beni e i servizi della stessa specie o similari, in condizioni di libera concorrenza e al medesimo stadio di commercializzazione, nel tempo e nel luogo in cui i beni e servizi sono acquistati o prestati, e, in mancanza, nel tempo e nel luogo più prossimi. Per la determinazione del valore normale si fa riferimento, in quanto possibile, ai listini o alle tariffe del soggetto che ha fornito i beni o i servizi ..."


Ministero delle finanze - Dipartimento delle Entrate - Circolare 7 febbraio 1997 n. 29/E

REDDITO DI LAVORO DIPENDENTE. DETERMINAZIONE DI TALUNI COMPENSI IN NATURA

"Nell’ipotesi in cui i veicoli siano stati concessi in uso esclusivo ai dipendenti, ferma restando l’assoggettabilità a tassazione in capo ai dipendenti medesimi di un importo determinato secondo il criterio del costo specifico di cui all’articolo 48 (ora criterio del valore normale n.d.r.), comma 3 del TUIR (ora art. 51, comma 3), l’impresa potrà far concorrere tale importo, ai fini della determinazione del reddito, quale spesa per prestazione di lavoro dipendente, ai sensi dell’art. 62, comma 1, (ora art. 95, comma 1) del TUIR, indipendentemente dalla cilindrata dei veicoli e comunque nei limiti dei costi e delle spese da essa sostenuti".