FRIZIONE

LA FRIZIONE È DURA (IL PEDALE DELLA FRIZIONE RIMANE DURO)

Molto probabilmente il cavo o il leveraggio (se la frizione è a comando meccanico) sono grippati. In questo caso occorre lubrificare cavo e asta oppure sostituirli. Oppure, se l'auto ha la frizione idraulica, è molto probabile che si tratti di problemi del reggispinta o dello spingidisco, e non del disco della frizione, che è il caso di far riparare al più presto in officina. Un’ultima verifica: non è improbabile che il pedale si sia indurito e scorra male a causa di uno sfilacciamento del tappetino sottostante: controllate anche questo elemento, prima di andare dal meccanico.

IL PEDALE DELLA FRIZIONE RIMANE ABBASSATO

Provate a infilare il piede sotto il pedale e a fare forza, tirandolo verso l'alto: se riuscite a sollevarlo, potreste essere in condizione di raggiungere la più vicina officina. Dove vi diranno che il cuscinetto reggispinta si è usurato, e questo vale soprattutto in caso di comando meccanico (a cavo) della frizione; se la frizione è invece di tipo idraulico (quella più largamente diffusa, che sfrutta lo stesso liquido dell'impianto frenante) può essere necessario sostituire la pompa o il cilindro di comando. Non è, infine, da escludere che si tratti della semplice rottura della molla del pedale, un intervento non a buon mercato perché, il più delle volte, i pedali di frizione e freno sono venduti in un unico blocco.

LA FRIZIONE FA RUMORI STRANI

È uno dei tanti casi che richiedono un'assistenza qualificata. In genere, le cause principali risiedono nell'usura del cuscinetto reggispinta oppure in quella del volano bimassa.

IL PEDALE DELLA FRIZIONE PERDE OLIO

Innanzitutto vi suggeriamo di porre subito uno straccio non troppo spesso sotto il pedale, per limitare i danni derivanti dalla perdita: il tappetino superficiale si può sostituire con pochi euro trovandolo anche al supermercato, quello di fondo richiede un intervento in carrozzeria decisamente più costoso. La causa è certamente una perdita del cilindro maestro (la pompa si trova sotto la pedaliera) e interessa le vetture con frizione idraulica, che oggi equipaggia la stragrande maggioranza delle auto con cambio manuale.