Sei in: Home > Tecnologia > Accessori > Pulizie di fine estate



Area di servizioPulizie di fine estate

 

Vi ha servito fedelmente per settimane, stipata all'inverosimile di bagagli, caricata di bambini, cani, gatti, biciclette e girelli. L’avete impolverata, riempita di sabbia, briciole e souvenir dei luoghi di villeggiatura. Ma ora che le vacanze sono finite è venuto il momento di rendere grazie alla vostra automobile con la più semplice delle attenzioni: una bella pulizia. Fatta come si deve. Avendo un minimo di spazio e di tempo la cosa migliore è farsela da soli: alla lunga si risparmia (le attrezzature che acquisterete non costano una fortuna, però certo non si ammortizzano con una singola toelettatura) ma soprattutto, nelle fasi come queste, in cui il lavoro “sporco” si deve per forza accompagnare a quello di fino, il fai da te è impagabile. Un’avvertenza, però: la normativa italiana vieta di lavare l’auto su strada pubblica e anche nelle aree private limita il lavaggio alle zone attrezzate al recupero delle acque, per evitare che i residui dei detergenti siano dispersi nell’ambiente. La legislazione in materia è demandata ai singoli comuni (oltre che ai regolamenti condominiali). È bene dunque verificare presso la propria amministrazione ed è comunque buona norma effettuare il lavaggio sempre nelle apposite aree self attrezzate.

Redazione online

Per sapere quali prodotti scegliere visitate la nostra sezione dedicata agli accessori per l’auto