Sei in: Home > News > Burocrazia > Le 10 cose da sapere sui pick-up



Area di servizioLe 10 cose da sapere sui pick-up

 

L’articolo sui pick-up pubblicato nei giorni scorsi ha suscitato molti commenti e la richiesta di alcuni chiarimenti. La normativa in materia, infatti, è complessa e per certi versi obsoleta. In attesa che il legislatore ponga rimedio, adeguandosi alle nuove realtà del mercato, per sgombrare i dubbi, abbiamo deciso di sintetizzarne al massimo i contenuti, utilizzando la forma della domanda e risposta.

1. È vero che i pick up non possono essere acquistati da privati?

No, non è vero. Non esiste alcuna legge che impedisca ai privati l’acquisto di un pick-up.

2. È vero che i pick-up non possono essere guidati nel fine settimana?

No, non è vero. Non c’è alcuna norma del Codice della strada che vieti la circolazione di un pick-up nel fine settimana o nei giorni festivi. Tuttavia può configurarsi una violazione della disciplina fiscale (non di quella stradale) nel caso in cui il pick-up di proprietà di un’azienda sia utilizzato in maniera incongruente rispetto al regime fiscale previsto dall’azienda per quel veicolo.

3. È vero che i pick-up possono essere guidati solo da dipendenti di aziende/imprese/titolari di partita Iva?

No, non è vero. Gli autocarri di massa complessiva fino a 3,5 tonnellate (categoria internazionale N1) possono essere guidati da chiunque sia in possesso di patente di categoria B o superiore in corso di validità.

4. È vero che i pick-up possono essere omologati e immatricolati solo come autocarri?

No, non è vero. In genere i pick-up sono omologati dai rispettivi costruttori come autocarri, in quanto veicoli utilizzati tipicamente per lavoro. In passato, però, un pick-up doppia cabina di un costruttore giapponese è stato omologato nella doppia versione, autovettura e autocarro. In quel caso l’acquirente può scegliere quale versione acquistare.

5. È vero che sui pick-up non possono essere trasportate persone in cabina?

No, non è vero. Anche nel caso in cui il pick-up sia immatricolato come autocarro (categoria internazionale N1) il Codice della strada ammette il trasporto in cabina di persone addette all’uso e al carico/scarico delle cose trasportate.

6. È vero che sui pick-up non possono essere trasportate persone sul cassone?

In generale, è sempre vietato il trasporto di persone sul cassone. Tuttavia, previa autorizzazione dell’ufficio provinciale della Motorizzazione civile (rilasciata in seguito a nulla osta del prefetto competente), gli autocarri possono essere usati in via eccezionale e temporanea per il trasporto di persone sul cassone posteriore.

7. Quante persone possono essere trasportate su un pick-up?

Dipende dalle caratteristiche del veicolo. Il numero massimo di persone trasportabili è indicato sempre sulla carta di circolazione alla lettera S.1

8. È vero che sui pick-up non si possono trasportare bambini?

Non è vero se il pick-up è immatricolato come autovettura. Se, invece, è immatricolato come autocarro si configura la violazione dell’articolo 82 del Codice della strada (“destinazione di veicolo diversa da quella indicata sulla carta di circolazione”). Il prontuario delle violazioni in dotazione alle forze di polizia cita esplicitamente il trasporto di bambini come violazione della norma. Indipendentemente dall’utilizzo economico del mezzo.

9. È vero che i pick-up pagano meno tasse e imposte?

Solo se il pick-up è immatricolato come autocarro. In quel caso, infatti, la tassa automobilistica, calcolata in base alla portata e non in base alla potenza, è di importo sensibilmente inferiore. Se il veicolo è di proprietà di un’azienda possono esservi ulteriori benefici fiscali in termini di deducibilità delle spese e di detraibilità dell’Iva.

10. È vero che la polizza Rc di un pick-up è mediamente più alta rispetto a una “normale” autovettura?

Le polizze assicurative sono calcolate sulla base di numerose variabili, tra cui anche la categoria del veicolo. In generale la copertura Rc di un autocarro, a parità delle altre variabili, costa di più rispetto a un’autovettura.

Mario Rossi

Visita la nostra Area di servizio con notizie e consigli pratici per l'auto e gli automobilisti