Sei in: Home > Auto > Concept > Anticipa la nuova Suv - VIDEO

Honda CR-V Hybrid ConceptAnticipa la nuova Suv - VIDEO

 

Accanto alla Urban EV Concept la Honda ha presentato al Salone di Francoforte la CR-V Hybrid Concept. Il prototipo rappresenta un passaggio fondamentale nella storia della Suv in chiave europea: è infatti un'anteprima per il Vecchio Continente della nuova serie già introdotta negli Stati Uniti e rappresenta anche la prima volta di una versione elettrificata sui nostri mercati.

Presto in Europa la nuova generazione. La CR-V Hybrid Concept propone un design evoluto rispetto alla serie precedente, ma coerente con l'immagine storica della sport utility in linea con lo stile introdotto dalla Honda per l'intera gamma di prodotti. Le dimensioni sono cresciute per offrire maggiore spazio a bordo, anche se questo allestimento ibrido propone alcuni dettagli inediti rispetto alla CR-V americana: è il caso del design di paraurti e cerchi di lega e della scelta di adottare luci diurne Led orizzontali nella parte inferiore. 

L'ibrido che dà priorità alla propulsione elettrica. Il powertrain i-MMD (intelligent Multi-Mode Drive) è composto dal 4 cilindri 2.0 i-VTEC benzina a ciclo Atkinson e due motori elettrici, uno dei quali utilizzato come generatore; secondo il nuovo schema ideato dai tecnici Honda non è previsto un cambio tradizionale, ma una trasmissione monomarcia diretta.

2017-Honda-CR-V-Hybrid-3

Al guidatore viene chiesto di scegliere tra le modalità di guida EV, Hybrid Drive ed Engine Drive e di conseguenza vengono adottate diverse strategie di funzionamento: in EV si utilizza solo l'energia delle batterie, in Hybrid il motore benzina fornisce energia al generatore destinata al motore elettrico, mentre in Engine Drive si utilizza il 2.0 benzina, chiamando in causa gli elettroni solo in caso di massima prestazione. Questo schema inedito nasce con l'intento di sfruttare i propulsori nei loro range ideali di funzionamento e per questo alle velocità urbane la vettura è in grado di utilizzare per la maggior parte del tempo il solo motore elettrico. In attesa di conoscere le specifiche del powertrain ricordiamo che abbiamo provato in anteprima il sistema i-MMD in Giappone nei mesi scorsi.

Niente diesel in Europa per la CR-V. La Honda ha in programma di portare la versione ibrida sul mercato. Questo allestimento sarà affiancato dal 1.5 Vtec Turbo con cambio manuale sei marce o automatico Cvt. L'annuncio più importante riguarda però il diesel: la Casa giapponese ha deciso di non sviluppare una nuova versione a gasolio della CR-V, limitando quindi la scelta dei clienti tra benzina e ibrida.