Sei in: Home > News > Curiosità > Gli "auguri" di Mercedes e Porsche

100 anni BMWGli "auguri" di Mercedes e Porsche

 

La rivalità fra le Case automobilistiche tedesche è ormai proverbiale, ma ci sono momenti in cui la tensione lascia il posto al rispetto, seppur condito da un pizzico di ironia. È il caso dei 100 anni della BMW, un evento salutato dagli "amici" del Gruppo Daimler e da quelli del Gruppo Volkswagen con una serie di comunicazioni, che sulla stampa e sui social hanno strappato anche qualche sorriso.

Un invito al museo. La Mercedes ha invitato i dipendenti della Casa di Monaco a recarsi a Stoccarda per visitare il proprio museo, per scoprire qualcosa in più sulla storia dell'auto e sui 130 anni di esperienza del marchio della Stella: parcheggio agevolato per chiunque si presenterà alla guida di una BMW. Non contenti, i vertici Mercedes hanno stampato un ringraziamento per questi 100 anni di rivalità, aggiungendo una nota: "A quanto pare i primi 30 anni sono stati un po' noiosi"...

Porsche guarda alle sfide del futuro. A Zuffenhausen, invece, hanno focalizzato i loro "auguri" sul prodotto, affiancando a una BMW i8 la propria Mission-E Concept: un'anticipazione delle nuove sfide sulle tecnologie alternative a cui assisteremo nei prossimi anni.

Redazione online