Sei in: Home > News > Curiosità > Stefano Accorsi firma e interpreta sei "corti" - VIDEO

Peugeot Sensation DriverStefano Accorsi firma e interpreta sei "corti" - VIDEO

 

Si parte da oggi, sul web, con i primi tre minifilm, o “corti”, dedicati a tre emozioni e tre auto. Stupore, con la 308 GTi, invidia, con la 3008 e gioia, con la 2008. Regista e protagonista è ancora una volta Stefano Accorsi, testimonial della Peugeot da ormai cinque anni, passato da voce narrante del primo spot al ruolo di “ambassador” del marchio e ora sempre più coinvolto in questo rapporto tra cinema e pubblicità. L’attore italiano, infatti, è in corsa ai David di Donatello con il film “Veloce come il vento”, dove interpreta il ruolo dell’ex pilota tossicodipendente e dove appare anche la mitica 205 T16.

Interprete e regista. Gli episodi di questa nuova web serie sono collegati tra loro e prendono spunto da un’idea à la “Sliding doors”: Accorsi interpreta se stesso, attore di successo che deve andare a un importante provino, e uscendo dalla porta girevole di un lussuoso hotel si imbatte in personaggi diversi e in emozioni in qualche modo legate alle auto coprotagoniste degli spot. Parola d’ordine: ironia e anche un filo di “cattiveria” molto poco politically correct, con l’obiettivo di rendere i filmati virali su internet. Ciascuno dura circa tre minuti: se volete sapere perché Accorsi si prende un pugno in faccia da un ex compagno di scuola, partite da #stupore. Se lo preferite in versione John Belushi seduttore che ammansisce l’ex fidanzata, ora ausiliaria del traffico, per evitare una multa, non perdete #gioia. A.S.