Sei in: Home > News > Curiosità > Le novità più belle delle passate edizioni - FOTO GALLERY

Salone di FrancoforteLe novità più belle delle passate edizioni - FOTO GALLERY

 

Manca poco ormai al Salone dell’Auto di Francoforte 2017, che accoglierà il pubblico dal 14 al 24 settembre. Dopo avervi già svelato molte delle novità presenti in terra tedesca, Quattroruote sarà presente a quello che si conferma tra i più importanti motor show del mondo, con aggiornamenti sul nostro sito e dirette sulla nostra pagina Facebook. Soprattutto nelle due giornate di anteprima alla stampa, il 12 e il 13 settembre. 

La storia. Come noto, l’Internationale Automobil-Ausstellung (IAA) è un evento annuale dedicato al mondo dei motori: alle auto, negli anni dispari, e ai veicoli commerciali, negli anni pari, quando tuttavia il Salone si sposta ad Hannover. Del resto, la stessa mostra dell’auto tedesca si è svolta in passato fuori da Francoforte: a partire dalla prima edizione del 1897 e fino al secondo conflitto mondiale, che interruppe l’esibizione, ha infatti tenuto banco in quel di Berlino. Dopo gli eventi bellici, dal 1947 al 1949 l’industria dell’auto tedesca è tornata a esibire i propri prodotti alla Fiera dell’export della citata Hannover, dove il padiglione dedicato ai motori riscosse un notevole successo.

A Francoforte. Un paio di anni dopo, nel 1951, la rassegna fece il suo esordio a Francoforte, accogliendo in aprile 570 mila visitatori. Sebbene sei mesi dopo venne replicata a Berlino con un discreto successo (290 mila ospiti), è qui che la manifestazione trovò la sua collocazione definitiva. Almeno per le auto: l’edizione del 1989, con 1,2 milioni di visitatori, fu l’ultima a ospitare insieme auto e veicoli commerciali. Nel 1991 si tenne così a Francoforte la prima edizione dell’IAA dedicata alle sole auto (e, in misura minore, ai motocicli) in uno spazio espositivo di 200 mila mq che ha accolto in quell’occasione 1.271 espositori da 43 Paesi e 935 mila visitatori.

Il 2017. Nonostante qualche defezione tra i costruttori e l’agguerrita concorrenza del Salone di Ginevra, quella attuale si prospetta un’edizione molto interessante, con tante novità di primissimo rilievo: tra le più interessanti, le nuove generazioni della Dacia Duster, della Nissan Leaf e della Volkswagen Polo nonché le inedite Ferrari Portofino e Volkswagen T-Roc. Nell’attesa, abbiamo raccolto nella nostra gallery le più interessanti novità esposte a Francoforte dal 1951 al 2015.