Sei in: Home > Prove > Diario di bordo > Un focus sul sistema multimediale - VIDEO

Skoda Superb WagonUn focus sul sistema multimediale - VIDEO

 

Per una settimana i giornalisti della redazione di Quattroruote si sono alternati alla guida della Skoda Superb Wagon 2.0 TDI 190 CV SCR DSG 4x4 Laurin&Klement, la variante familiare più lussuosa e accessoriata. Il prezzo di listino di questo allestimento parte da 43.590 euro.

Day 1. Cominciamo a raccontarvi l’auto di questa settimana dicendo che è probabilmente la più versatile, spaziosa, flessibile e capace delle familiari. Si tratta della Skoda Superb in versione station wagon, e nel suo allestimento top, con trazione integrale. Soddisfa tutti i padri e le madri di famiglia in cerca di volumetrie adatte a biciclette, passeggini, vasche da bagno e mobili in scatola di montaggio e lo fa anche con un certo stile. E poi, avete mai visto un’auto dove chi siede dietro può addirittura accavallare le gambe? Carlo Bellati, redazione webTv

Day2. E ora diamo una bella occhiata al bagagliaio, il vero punto di forza della nostra super station. La cifra per descriverlo è 660 litri e, per quanto ci sforziamo, non riusciamo a ricordare una familiare più capiente di questa. Tutto è pensato per sfruttare lo spazio in modo adeguato, dalla forma dei fianchetti alle levette per abbattere i sedili. Grande considerazione anche per i posti dietro, con un sedile stracomodo e le bocchette per il clima dedicate. Francesca Galbiati, redazione webTv

Day 3. Ok per lo spazio, ma la meccanica? In realtà la Superb eccelle anche in questo, offrendo molte delle soluzioni comuni anche alle Volkswagen, a partire dalla trazione integrale e dal motore da 190 cavalli abbinato al cambio DSG. Su questo, però, c’è una critica: l’attivazione dello Start&Stop e il riavvio che ne segue sono un po’ lenti. Marco Perucca Orfei (Centro Prove)

Day 4. E adesso fermiamo per un attimo la Superb Wagon, e facciamo un'analisi approfondita delle finiture, delle protezioni, della scocca, per scoprire se, oltre a essere capiente, è anche ben costruita. Dall’ombrello nella porta alle guarnizione floccate, ecco l’analisi della qualità complessiva. Roberto Boni, redazione Tecnica

Day 5. La settimana si conclude con un focus sulla parte multimediale e sull’ergonomia della nostra Skoda Superb. Non siamo rimasti delusi: il sistema di navigazione, il telefono e tutte le funzioni concentrate nel touchscreen in cima alla console funzionano benissimo. Un appunto solo per il tunnel centrale: il grande affollamento di tasti richiede un minimo di apprendistato. Andrea Stassano, redazione Prove su strada