Sei in: Home > Eco > Eco news > 180 nuove stazioni Enel in autostrada

Colonnine di ricarica180 nuove stazioni Enel in autostrada

 

La ricarica rapida per le auto elettriche arriverà presto in autostrada anche in Italia. Un nuovo progetto dell’Enel conta di installare entro il 2018 ben 180 colonnine sulle più importanti arterie del nostro Paese, 30 delle quali già pronte a settembre. 

In tutta Italia. La capillarizzazione dei punti di ricarica partirà dall’A1 Milano-Roma e dall’A4 Torino-Venezia dove, nelle principali aree di servizio, saranno installate già nei prossimi mesi le prime colonnine. Nel piano dell’Enel c’è però spazio anche al Centro e Sud Italia con l’immediata apertura di tre stazioni elettriche sul Grande Raccordo Anulare di Roma e un paio destinate alla Salerno-Reggio Calabria. 

Obiettivo 12 mila colonnine. L’ambizioso progetto del Gruppo Enel è stato già presentato al ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio e prevede, solo nel 2018, l’installazione di 180 colonnine di ricarica rapida in tutta Italia. Nell’arco di tre anni, con un investimento di 300 milioni di euro, Enel si pone l’obiettivo di creare un’infrastruttura da circa 12 mila punti di ricarica, coprendo l’intero territorio nazionale e di alcuni stati europei.