Porsche 918 SpyderGiro al Nürburgring in 7'14 "

 

Un esemplare ancora in fase di sviluppo della nuova Porsche 918 Spyder ha segnato un tempo di 7 minuti e 14 secondi sull'anello nord del circuito del Nürburgring. La super sportiva ibrida, che i 918 fortunati clienti potranno ritirare solo nel settembre 2013 al prezzo di 785.000 euro in Italia, ha battuto così di ben 18 secondi la sua antesignana, la Carrera GT, superando di slancio l'obiettivo (7.22) che i tecnici tedeschi si erano posti fin dall'inizio per affermare la bontà della nuova tecnologia.

Motore e prestazioni. Il V8 4.6 aspirato è infatti abbinato a due motori elettrici, per una potenza totale di 795 CV e oltre 750 Nm di coppia massima, con possibilità di viaggiare per circa 25 km in modalità emissioni zero con consumi medi totali di circa 3l/100 km e 70 g/Km di CO2. Secondo precedenti dichiarazioni ufficiali, i 100 km/h da fermo saranno raggiunti in meno di tre secondi, i 200 km/h in meno di nove e i 300 all'ora in meno di 27, mentre la velocità massima dovrebbe superare i 325 km/h.

Marigini di miglioramento. La vettura protagonista del test, equipaggiata con pneumatici stradali Michelin, ha percorso solo un giro partendo da fermo, un dato che lascia ampi margini di miglioramento per inseguire nuovi record.

Uno speciale kit. La Porsche ha menzionato anche la presenza del "Weissach Package", un kit opzionale che offrirà ai clienti una serie di accessori volti al piacere di guida in pista: a giudicare dalle immagini, questo kit potrebbe comprendere alcune appendici aerodinamiche aggiuntive, cerchi in lega specifici e cinture di sicurezza a seipunti, ma non sono escluse anche differenti tarature del software di gestione dei propulsori per trarre il massimo dalle batterie del sistema ibrido. Del kit dovrebbero far parte anche le suggestive livree storiche, come quella dedicata allo sponsor Martini, che i clienti potranno scegliere in alternativa ai classici colori metallizzati e perlati. L.Cor.

avatar
Fiore dei Liberi
20 settembre 2012 21.29
Discretamente stupenda, e performante. Sarebbe curioso capire in quali condizioni si hanno effettivamente i 3l/100km
avatar
Ciro Francesco Pio Sperandeo
20 settembre 2012 21.32
Ma come ha fatto?E' pesante e non dovrebbe essere agile.
Invece alla Porsche avranno fatto il miracolo:
Forza Ferrari,schiaccia i crucchi.
avatar
Luca Mattei
20 settembre 2012 21.42
Quanto la adoro!!
avatar
Edo Civic
20 settembre 2012 21.45
Ma è una Porsche? Preferisco la Carrera GT. Tecnicamente è un bell'esempio.
avatar
antonio valsangiacomo
20 settembre 2012 22.32
purtroppo non faccio parte dei 918! :-(
Novità su Quattroruote