Sei in: Home > News > Eventi > Le sette finaliste

Car of the Year 2015Le sette finaliste

 

I sette modelli che si contenderanno il prestigioso titolo di Car of The Year 2015 sono la BMW Serie 2 Active Tourer, la Citroën C4 Cactus, la Ford Mondeo, la Mercedes-Benz Classe C, la Nissan Qashqai, la Renault Twingo e la Volkswagen Passat: questa la short list delle finaliste divulgata oggi dal comitato organizzatore. Le passiamo in rassegna qui sotto, invitandovi a fare il vostro pronostico, in attesa del risultato finale che sarà annunciato alla vigilia del Salone di Ginevra, il prossimo 2 marzo.

2014-coty-2015-1

BMW Serie 2 Active Tourer. È la prima BMW a trazione anteriore ed è anche la prima BMW monovolume. Realizzata sulla piattaforma condivisa con la nuova Mini, la Serie 2 Active Tourer monta motori a benzina e a gasolio da 116 a 231 cavalli, con prezzi di listino compresi tra i 26.950 e i 43.550 euro.

2014-coty-2015-2

Citroën C4 Cactus. Con questo modello, la Citroën recupera terreno in tema di originalità: la C4 Cactus è un'automobile anticonvenzionale, che fa della praticità e dell'essenzialità, abbinate a un design originale, le sue principali armi di seduzione. In Italia viene proposta con i nuovi motori a benzina a tre cilindri da 75, 82 e 110 cavalli e con i quattro cilindri diesel da 92 e 99 cavalli. Prezzi da 14.950 a 21.750 euro.

2014-coty-2015-3

Ford Mondeo. Proposta anche in Italia in tre varianti di carrozzeria - berlina quattro porte, berlina cinque porte e station wagon - la nuova Ford Mondeo arriva con una gamma già piuttosto articolata, che prevede anche una variante ibrida, oltre a quelle a benzina e a gasolio. I prezzi partono da 27.250 euro. La prima generazione della Ford Mondeo è stata eletta auto dell'anno nel 1994.

2014-coty-2015-4

Mercedes-Benz Classe C. La quarta generazione dell'inossidabile media tedesca è stata progettata partendo dal foglio bianco. Design inedito - ispirato a quello dell'ammiraglia Classe S - motori puliti e innovativi (c'è anche anche ibrida e ibrida plug-in) e sicurezza ai massili livelli contraddistinguono questo modello. Due, per ora, le varianti di carrozzeria, berlina e wagon, con prezzi che partono rispettivamente da 34.470 e 36.179 euro.

2014-coty-2015-5

Nissan Qashqai. La nuova Qashqai, chiamata a raccogliere la pesantissima eredità di un modello di grande successo su tutti i mercati, è cresciuta leggermente in lunghezza e in larghezza, è più bassa e ha il passo più lungo. La gamma per l'Italia conta sedici diversi modelli con motori a benzina e a gasolio da 110 a 131 CV e prezzi compresi tra i 20.300 e i 32.500 euro.

2014-coty-2015-6

Renault Twingo. La terza generazione - sviluppata assieme a Daimler - si distingue nettamente dalle altre citycar per il layout tecnico, che prevede l'insolita disposizione di motore e trasmissione posteriori (condivisa solo dalle Smart, appunto). Pur essendo più corta del modello che sostituisce, la nuova Twingo ha il passo più esteso. Motori solo a benzina a tre cilindri, aspirato da 70 CV e turbo da 90 CV. Prezzi da 9.950 a 14.750 euro.

2014-coty-2015-7

Volkswagen Passat. Otto generazioni, quasi quarant'anni di permanenza sul mercato, un successo planetario secondo solo a quello della Golf: è chiaro perché per la Volkswagen la Passat sia un modello chiave. La gamma ora comprende due varianti di carrozzeria, berlina e Variant, motori a benzina e diesel da 120 a 239 CV, prezzi a partire da 28.200 euro. Il prossimo anno arriva anche la GTE, ovvero ibrida plug-in.