• player icon Cinque stelle EuroNCAP per l'Alfa Romeo Giulia
    News
    Cinque stelle EuroNCAP per l'Alfa Romeo Giulia
  • player icon Con la Hyundai i20 WRC di Neuville al Rally di Sardegna
    News
    Con la Hyundai i20 WRC di Neuville al Rally di Sardegna
  • player icon Simulatore di guida Danisi Engineering
    News
    Simulatore di guida Danisi Engineering
  • player icon Duel di Steven Spielberg (1971)
    News
    Duel di Steven Spielberg (1971)
  • player icon  Bullitt di Peter Yates (1968)
    News
    Bullitt di Peter Yates (1968)

Lutto nel mondo dell'autoÈ morta Maria Teresa De Filippis, la prima donna in Formula 1

 

La napoletana Maria Teresa De Filippis, 89 anni, famosa per essere stata la prima donna a correre in una competizione di Formula 1, è morta oggi. In un ambiente prettamente maschile come il Circus della F1, venne soprannominata "Pilotino" e la sua fu una carriera lampo.

Breve carriera. Nel 1958, Maria Teresa De Filippis si schierò a bordo di una Maserati 250F privata per le qualifiche del Gran Premio di Monaco, senza però riuscire a ottenere un piazzamento in griglia di partenza. Con la stessa vettura tentò la fortuna al Gran Premio del Belgio, conquistando in gara un decimo posto che fu anche il suo miglior piazzamento in Formula 1. Sfortunata in Portogallo e in Italia, dove dei problemi le impedirono di vedere la bandiera a scacchi. Anche nel 1959 provò a qualificarsi a Montecarlo, ma anche in questa occasione non riuscì a farlo. Si ritirò dalle corse quello stesso anno, dopo la morte dell'amico Jean Behra, titolare della squadra e in pista sulla sua vettura, nel GP di Germania.

Donne in F1. Nella storia della Formula 1, oltre a Maria Teresa De Filippis, altre quattro donne hanno tentato di competere: Divina Galica ci provò con la Surtees nel 1976 e con la Hesketh nel 1978, senza però riuscire a qualificarsi. Stessa sorte per Desiré Wilson nel 1980 con la Williams e Giovanna Amati nel 1992 con la Brabham. L'unica donna ad aver conquistato punti in una gara di Formula 1 resta Lella Lombardi, con il 6° posto ottenuto nel Gran Premio di Spagna '75. Più recentemente, la sfortunata e compianta Maria De Villota (Marussia) e Susie Stoddart Wolff (Williams), hanno tentato l'avvicinamento alla F1, ma senza ottenere un ruolo da titolari. D.R.