• player icon Mini John Cooper Works Clubman al Salone di Parigi
    News
    Mini John Cooper Works Clubman al Salone di Parigi
  • player icon Audi A5 Coupé a Parigi 2016
    News
    Audi A5 Coupé a Parigi 2016
  • player icon Hyundai Ioniq: l'ibrida coreana al Salone di Parigi
    News
    Hyundai Ioniq: l'ibrida coreana al Salone di Parigi
  • player icon Hyundai Ioniq: l'elettrica coreana al Salone di Parigi
    News
    Hyundai Ioniq: l'elettrica coreana al Salone di Parigi
  • player icon La mobilità elettrica di Smart a Parigi 2016
    News
    La mobilità elettrica di Smart a Parigi 2016

Sei in: Home > News > Eventi > Edizione speciale per i nostri primi sessant'anni

PreVisioniEdizione speciale per i nostri primi sessant'anni

 

Per celebrare i primi 60 anni di Quattroruote abbiamo realizzato PreVisioni, un’edizione speciale di 216 pagine allegata gratuitamente al fascicolo di febbraio. Abbiamo voluto rivolgere lo sguardo non soltanto al passato, ma anche al futuro, per capire che cosa ci attende automobilisticamente parlando nei prossimi 40 anni e tracciando idealmente un secolo dalla nascita del primo numero della rivista. Era il 1956 quando Gianni Mazzocchi intuì che l’automobile sarebbe diventata la protagonista di una delle rivoluzioni più travolgenti della storia e del nostro Paese. Nel febbraio di quell’anno diede alle stampe il primo numero di Quattroruote.

Icone, battaglie e l’auto di domani. I primi sei capitoli dello speciale sono dedicati ai decenni passati, ripercorrono i modelli più iconici, i fatti più significativi, le grandi battaglie di cui la nostra testata si è resa protagonista. Negli altri quattro, invece, abbiamo allargato la prospettiva a ciò che le auto diventeranno da qui al 2056: un affascinante viaggio nel tempo attraverso le novità che la tecnologia ci riserva per il futuro, immaginando - con la visione di grandi designer – come saranno le macchine con cui ci sposteremo, ma anche come cambieranno le città e tutto ciò che ruota attorno alla mobilità. Oltre ai racconti dei nostri giornalisti ci saranno le interviste a “quelli del ‘56”: scrittori, registi e altri personaggi nati nella stesso anno in cui è nata Quattroruote, raccontano come cambierà l’auto di domani. E noi con lei.

Tutte le copertine. Si possono ripercorrere brevemente i 60 anni di vita della rivista - allargando il panorama, avendo uno scorcio sulla storia dell'auto e del nostro Paese - anche ammirando le copertine di Quattroruote. Basta collegarsi al minisito dedicato per scorrerle e visionarle tutte, da quella del primo numero datato febbraio 1956 a quella dell'ultimo fascicolo, quello di febbraio 2016. Puoi scegliere la tua preferita e, se vieni a trovarci al Quattroruote Day, te la regaliamo! Per maggiori informazioni su questa e tutte le altre attività della giornata clicca qui.

Redazione online