• player icon Nissan Micra: primi teaser della quinta generazione
    News
    Nissan Micra: primi teaser della quinta generazione
  • player icon Strade allagate e traffico nel caos a Milano
    News
    Strade allagate e traffico nel caos a Milano
  • player icon Semplicemente, il nuovo spot Skoda
    News
    Semplicemente, il nuovo spot Skoda
  • player icon Tutto pronto per la decima edizione del Trofeo Milano
    News
    Tutto pronto per la decima edizione del Trofeo Milano
  • player icon BMW Serie 5: uno sguardo agli interni
    News
    BMW Serie 5: uno sguardo agli interni

Sei in: Home > News > Eventi > Da Sestriere a Cortina d’Ampezzo con le Audi A4 Avant

20quattro ore delle AlpiDa Sestriere a Cortina d’Ampezzo con le Audi A4 Avant

 

Ancora poche ore e saremo al via della 20quattro ore delle Alpi. Una manifestazione automobilistica di regolarità a squadre organizzata dall’Audi che vedrà protagoniste quattro A4 Avant 3.0 TDI 272 CV tiptronic quattro.

Il percorso. È fra i più belli e impegnativi: oltre 1.400 km sulle strade di montagna e i passi più famosi del Nord Italia, transitando per Francia e Svizzera. Dunque si partirà oggi alle 12.30 da Sestriere, con rotta verso Courmayeur, poi da lì si andrà ad Ascona – la nostra tratta - quindi a Madonna di Campiglio, con arrivo poi a Cortina d’Ampezzo, alle 12.30 di domani. Giusto 24 ore dopo la partenza. Col cambio di equipaggi effettuato senza spegnere il motore.

Gli equipaggi. Dunque, quattro A4 Avant, al volante delle quali si alterneranno 16 equipaggi, con ogni giornalista affiancato da un pilota professionista, in questo caso in veste di navigatore. Sì, perché, ogni percorso sarà suddiviso in tratte che dovranno essere coperte rispettando velocità e tempi prestabiliti. Come accade nelle gare di regolarità – la manifestazione ha regolamento Aci ed è iscritta nel calendario Aci Sport - ci saranno controlli orari e timbrature sul road book di ogni equipaggio, per comprovare l’effettivo transito nei passaggi imposti. Bene, allora continuate a seguirci, sui social - Instagram, Facebook e Twitter - sul Quattroruote.it, dove troverete poi un ampio resoconto di questa originale e inedita 20quattro ore delle Alpi.

Andrea Stassano