• player icon Director's cut: Jaguar F-Type R
    News
    Director's cut: Jaguar F-Type R
  • player icon L'Alpine fa sentire il rombo
    News
    L'Alpine fa sentire il rombo
  • player icon Un Tir effettua inversione in autostrada
    News
    Un Tir effettua inversione in autostrada
  • player icon Paolo Andreucci: evoluzioni in pista Vairano
    News
    Paolo Andreucci: evoluzioni in pista Vairano
  • player icon Toyota prosegue i test sulla Yaris WRC per il ritorno nei Rally
    News
    Toyota prosegue i test sulla Yaris WRC per il ritorno nei Rally

Best Technology Peugeot
Un tour per far sperimentare le dotazioni hi-tech

 

Trovarti seduto accanto a un campione come Paolo Andreucci, con la bellezza di nove titoli italiani Rally alle spalle, mentre ti fa apprezzare le doti del Grip control di una Peugeot 308 GT per sfuggire a dei misteriosi personaggi, esibendosi in testacoda e derapate. Oppure essere al fianco di Stefano Accorsi, che con la sua voce suadente ti racconta quanto è utile l’Active city brake della 208 GTi per schivare strani tipi che gli stanno dando la caccia sulle strade cittadine.

Visori 3D. Per far sperimentare le nuove tecnologie disponibili oggi sulla propria gamma, la Casa francese ha scelto, appunto, la tecnologia. Quella più spinta della realtà virtuale. Così, il Best Technology Peugeot vuole offrire ai visitatori un’esperienza immersiva. In una struttura che sarà ospitata nelle piazze di sette città italiane si potrà provare l’emozione di essere guidati dai due ambasciatori della Casa del Leone in un tour virtuale. A bordo di una 208 GTi, una 2008 e una 308 GT, indossando i visori Samsung Gear VR, ci si cala in tre diverse scene, tre mini storie della durata di 3 minuti, dirette da Stefano Accorsi. L’attore e regista, che in passato ha già realizzato alcuni corti per il marchio francese, si è rimesso dietro alla telecamera utilizzando questa volta una speciale tecnica, con quattro mini-camere dotate di ottiche per la ripresa a 360°. Due dei filmati sono interpretati da lui e uno da Andreucci, che si è divertito a calarsi nell'insolito ruolo di attore.

Test drive virtuale e reale. Oltre al viaggio virtuale, ad accogliere i visitatori c’è una galleria con schermi touch sui quali si possono selezionare i vari dispositivi, dall’i-Cockpit al regolatore di velocità attivo, dal Park assist al cambio automatico EAT6, per avere informazioni e approfondimenti sul loro funzionamento. Per chi vuole, poi, sono disponibili anche i test drive per provare davvero, su strada, queste dotazioni. Il tour parte l’11 marzo da Napoli e nei weekend successivi farà tappa anche a Roma, Firenze, Brescia, Torino, Milano, per terminare il 24 aprile a Treviso.

Redazione online