Sei in: Home > News > Eventi > Il Team Italia è sbarcato in Cina

80edaysIl Team Italia è sbarcato in Cina

 

Alla fine, dopo quindici ore di volo, i nostri portacolori impegnati nel giro del mondo per auto elettriche sono sbarcati in Cina: dopo aver attraversato tutti gli Stati Uniti percorrendo quasi 8.800 chilometri, l’equipaggio italiano – composto da Federico e Carolina Bianchi – ha raggiunto Guangzhou, dall’altra parte dell’Oceano Pacifico.

Independence Day. La Tesla Model S P90D dei tre italiani, di cui Quattroruote è media partner, è arrivata a Los Angeles dopo un lungo viaggio cominciato lo scorso 20 giugno da Halifax, in Canada. L’ultima settimana trascorsa negli States è cominciata con il suggestivo attraversamento dello Yosemite National Park, in California, e l’arrivo a San Francisco, nel giorno dell’Indipendenza, il 4 luglio.

Da tre a due. Dopo aver salutato Gianluca Baronchelli, rientrato in Italia per ragioni di lavoro, tutti i partecipanti a 80edays si sono ritrovati nuovamente insieme per visitare la fabbrica di Fremont, dove nascono le Tesla destinate al mercato nordamericano, prima di raggiungere Los Angeles. L’ultimo brivido negli Usa lo ha regalato la compagnia aerea che avrebbe dovuto trasportare le vetture in Cina e che, all’ultimo momento, ha deciso di cancellare il volo. Così, le vetture sono state imbarcate su un aeromobile di un’altra compagnia e portate a destinazione.

Oggi in Cina. Federico e Carolina Bianchi trascorreranno qualche giorno a Guangzhou per espletare le formalità burocratiche e ottenere i documenti e la patente cinesi, indispensabili per attraversare il grande Paese asiatico.

Redazione online