Sei in: Home > News > Eventi > Con la Roadmap e verso il 2025 con 80 modelli elettrificati - VIDEO

Volkswagen GroupCon la Roadmap e verso il 2025 con 80 modelli elettrificati - VIDEO

 

Se qualcuno aveva dei dubbi su quanto seriamente la Volkswagen ha preso il cambio di paradigma sulla strategia relativa al tema delle emissioni, la serata organizzata alla vigilia del Salone di Francoforte dovrebbe averli spazzati via. Alla Volkswagen Night, tradizionale preview delle novità esposte da domani sugli stand, il ceo del gruppo tedesco, Matthias Müller, ha messo in fila le priorità. 

Roadmap e. Al di là dei proclami magari un po' scontati - “Diventeremo leader nella produzione elettrica” - Müller ha dettagliato una strada, battezzata "Roadmap e", che dovrebbe portare il gruppo a mettere sul mercato 80 nuovi modelli elettrificati entro il 2025 con un investimento che da qui al 2030 toccherà i 20 miliardi di euro.

Batterie prodotte inhouse. Il numero uno di Wolfsburg ha anche annunciato che il Gruppo Volkswagen produrrà da sé le batterie per far fronte a un fabbisogno energetico imponente, quantificato per la flotta dei propri marchi in 150 gigawatt l’anno, l’equivalente della produzione di quattro giga-factory. La ricerca in proprio ha anche lo scopo di controllare il miglioramento delle performance degli accumulatori. "L’obiettivo", ha aggiunto il ceo dell’Audi, Rupert Stadler, "è di arrivare in futuro a 7-800 km di autonomia".

Non solo elettriche. In tutto ciò non si dimenticano i motori a combustione. "Stiamo già lavorando alla generazione di motori oltre il 2019, in grado di soddisfare le più stringenti normative che entreranno in vigore in Europa", ha detto Müller, confermando che tutti i diesel monteranno il doppio catalizzatore e che anche i benzina avranno qualche forma di filtro per il particolato. "La trasformazione del mondo dell’auto è inevitabile", ha chiosato il ceo, "e noi intendiamo guidarla".