Formula 1 201320 gare in calendario per l'anno prossimo

Formula 1 2013 20 gare in calendario per l'anno prossimo
 

La stagione 2013 di Formula 1 si disputerà con venti Gp a calendario. A Singapore sta girando una bozza con le date che dovranno essere approvate dal prossimo Consiglio Mondiale della FIA in porgramma il prossimo 28 settembre. E' confermata la sostituzione del Gp d'Europa che si disputava a Valencia con il Gp in programma nel New Jersey il 16 giugno.

Tre eventi in attesa di conferma. Nella tabella riportata sotto ci sono tre gare con l'asterisco perchè ancora devono regolarizzare i loro accordi con la FOM. L'apertura avverrà in Australia il 17 marzo e la chiusura avverrà in Brasile il 24 novembre.

Si raddoppia negli States. Due le corse negli Usa: a New Jersey si aggiunge anche Austin. Confermata la sosta estiva dal 28 luglio (Ungheria) al 1 settembre (Spa).

17 marzo - Australia (Melbourne)
24 marzo - Malesia (Sepang)
14 aprile - Cina (Shanghai)
21 aprile - Bahrein (Sakhir)
12 maggio - Spagna (Barcelona)
26 maggio - Monaco (Monte Carlo)
9 giugno - Canada (Montreal)
16 giugno - America (New Jersey)*
30 giugno - Gran Bretagna (Silverstone)
21 luglio - Germania (Hockenheim)
28 luglio - Ungheria (Hungaroring)
1 settembre - Belgio (Spa)
8 settembre - Italia (Monza)
22 settembre - Singapore (Marina Bay)*
6 ottobre - Giappone (Suzuka)
13 ottobre - Corea (Yeongam)*
27 ottobre - India (Buddh International Circuit)
3 novembre - Abu Dhabi (Yas Marina)
17 novembre - Stati Uniti (Austin)
24 novembre - Brasile (Interlagos)
* Gare da confermare

avatar
Gianluca Andrini
22 settembre 2012 15.56
E' sempre peggio. Si fa di tutto per "espandere" questa formula 1, mentre il problema è alla radice. Non c'è tecnologia, non c'è competizione, di questo passo il circus fallirà di colpo.
risposta >
avatar
Bernardo Pagnini
22 settembre 2012 18.05
Hai ragione, è una tristezza...ce ne sono almeno 6 di troppo (Cina, Bahrein, Singapore, Corea, India, Abu Dhabi) e manca la Francia. Dal prossimo anno pio saranno trasmessi da Sky e quindi se li guarderanno da soli!
avatar
Giuseppe Pasquale
22 settembre 2012 19.49
è gravissimo che l'anno prossimo non ptoremo vedere tutti i gran premi è una vergogna, la Rai andrebbe denunciata pe questo. Troppi GP all'esterno dell'Europa ma dico non si potrebbe fare per esempio un bel gran premio nelle terre fredde tipo svezia, Norvegia o Finlandia?
ARTICOLI CORRELATI
Novità su Quattroruote