• player icon Con Andreucci al volante della Peugeot 208 T16
    Sport
    Con Andreucci al volante della Peugeot 208 T16
  • player icon Pirelli: le nuove regole per la stagione di F.1
    Sport
    Pirelli: le nuove regole per la stagione di F.1
  • player icon Formula 1 2016: ecco la Renault RS16
    Sport
    Formula 1 2016: ecco la Renault RS16
  • player icon Porsche GT Cup Brasile: incidente per Pedro Piquet
    Sport
    Porsche GT Cup Brasile: incidente per Pedro Piquet
  • player icon GP Monza F1 2015: come cambia la Ferrari SF15-T
    Sport
    GP Monza F1 2015: come cambia la Ferrari SF15-T

Pirelli MotorsportFerrari, Red Bull e McLaren ai test del Paul Ricard

 

Pirelli ha confermato che il prossimo 25 e 26 gennaio, sul circuito francese del Paul Ricard, si terrà un test per lo sviluppo delle gomme Cinturato Blue Full Wet, in vista della stagione 2016 di Formula 1. In pista scenderanno diverse versioni prototipali sviluppate dalla Casa della Bicocca.

3 team in pista. Per il momento, Pirelli ha confermato solamente che saranno Ferrari, Red Bull e McLaren le squadre che hanno dato disponibilità per il test sul circuito francese, ma non si hanno altri dettagli circa la line-up dei piloti saranno disponibili nei prossimi giorni. A differenza dei test di Abu Dhabi dello scorso dicembre, questa volta la sessione sarà aperta anche ai media accreditati.

Primi commenti. Le regole 2016 sull'uso degli pneumatici sono nettamente cambiate: oltre alla decisione di introdurre la UltraSoft, Pirelli metterà a disposizione delle squadre tre mescole a weekend. La cosa, però, non ha proprio esaltato tutti gli addetti ai lavori: tra quelli meno contenti c'è sicuramente il Direttore Tecnico della Williams, Pat Symonds, che si aspettava un regolamento più aperto in tal senso. "Avrei preferito maggior possibilità di scelta per le  squadre, ma per qualche strano motivo il fornitore non ha voluto”, ha dichiarato. “Alla fine, l'obiettivo di tutti è finire le gare e andare a punti, dunque non capisco perché non abbiano pensato che avremmo operato scelte sbagliate o dannose. Insomma, si poteva osare di più". D.R.