• player icon Con Andreucci al volante della Peugeot 208 T16
    Sport
    Con Andreucci al volante della Peugeot 208 T16
  • player icon Pirelli: le nuove regole per la stagione di F.1
    Sport
    Pirelli: le nuove regole per la stagione di F.1
  • player icon Formula 1 2016: ecco la Renault RS16
    Sport
    Formula 1 2016: ecco la Renault RS16
  • player icon Porsche GT Cup Brasile: incidente per Pedro Piquet
    Sport
    Porsche GT Cup Brasile: incidente per Pedro Piquet
  • player icon GP Monza F1 2015: come cambia la Ferrari SF15-T
    Sport
    GP Monza F1 2015: come cambia la Ferrari SF15-T

Red Bull RacingGasly pilota di riserva. La nuova livrea il 17 febbraio

 

Tempo di annunci in casa Red Bull Racing: il team anglo-austriaco svelerà la nuova livrea della RB12 il prossimo 17 febbraio, ma per vedere le forme della nuova monoposto bisognerà attendere il 22 febbraio, quando inizieranno i test invernali a Barcellona.

Cambio di sponsor. Con l'uscita di Infiniti e l'ingresso di Tag Heuer è facile aspettarsi un cambio di livrea in casa Red Bull. Sparirà dalla vettura quella sfumatura viola che aveva monopolizzato le fiancate delle precedenti monoposto e si dirà addio anche alla scritta Renault sul cofano motore, nonostante Red Bull continuerà ad utilizzare una power unit del costruttore francese, ma priva del marchio della losanga. Una scelta dettata dalla dirigenza di Renault dopo i turbolenti rapporti con il team di Milton Keynes che avevano portato ad una rottura anticipata dei rapporti, poi salvati per il rotto della cuffia con l’intervento di Ecclestone.

Gasly pilota di riserva. Nella giornata odierna, un altro giovanissimo del vivaio Red Bull compie un altro passo in avanti verso Formula 1: Pierre Gasly ha annunciato che, oltre a partecipare al campionato di GP2 con la Prema, ricoprirà il ruolo di riserva per Red Bull e avrà modo di lavorare a stretto contatto con Ricciardo e Kvyat. Il francesino aveva già preso parte ai test di Barcellona e al Red Bull Ring lo scorso anno, proprio con Red Bull, e ha rappresentato la squadra in occasione dell'ultimo Festival of Speed di Goodwood. Il suo sarà un anno di apprendimento pieno, con in testa l’approdo alla Scuderia Toro Rosso non appena si libererà un posto da titolare.  D.R.