• player icon Pirelli: le nuove regole per la stagione di F.1
    Sport
    Pirelli: le nuove regole per la stagione di F.1
  • player icon Formula 1 2016: ecco la Renault RS16
    Sport
    Formula 1 2016: ecco la Renault RS16
  • player icon Porsche GT Cup Brasile: incidente per Pedro Piquet
    Sport
    Porsche GT Cup Brasile: incidente per Pedro Piquet
  • player icon GP Monza F1 2015: come cambia la Ferrari SF15-T
    Sport
    GP Monza F1 2015: come cambia la Ferrari SF15-T
  • player icon Volkswagen Polo WRC: primi test sulla vettura per il 2017
    Sport
    Volkswagen Polo WRC: primi test sulla vettura per il 2017

McLaren MP4-31Dennis: "Vogliamo vincere, ma non facciamo pronostici"

 

Niente proclami né presentazioni in grande stile: dopo il disastroso 2015, la McLaren Honda tenterà di risalire la china grazie alla nuova Mp4-31, la nuova monoposto svelata stamane. Fernando Alonso e Jenson Button la guideranno già da domani, nel corso della prima sessione di test invernali.

Si può solo migliorare. A prima vista, la Mp4-31 sembra molto simile al modello dello scorso anno. Inganna un po' anche la livrea, più o meno uguale a quella che ha segnato una delle annate più difficili della storia della squadra: rimane il nero come colore predominante e va via il "baffo" arancione dal muso. Dal punto di vista tecnico, il concept dell'avantreno è quello utilizzato la scorsa stagione, anche se la protuberanza del naso ha un disegno leggermente diverso. A Woking, però, dicono che la vera rivoluzione sia sotto il cofano, in quella nuova power unit che ha causato tanti problemi e ritiri e che, più volte, ha fatto infuriare tecnici e piloti.

Dennis: "Tornare a vincere". Il Ceo di McLaren Technology Group, Ron Dennis, non ha assolutamente intenzione di mollare: "Lo scopo resta quello di sviluppare la monoposto e tornare a vincere - ha spiegato - Non ha senso fare previsioni su quando succederà, ma posso assicurarvi che ogni membro del nostro team ha lavorato con dedizione con questo obiettivo in testa. Sono orgoglioso della reazione della squadra che ha lavorato duramente per realizzare la nuova Mp4-31: abbiamo la miglior formazione piloti sulla griglia di partenza e un team di ingegneri meticoloso, l'anno passato ci ha resi più forti".

Alonso: "Abbiamo imparato molto". Il numero 14 è in bella vista sulla nuova monoposto e il pilota spagnolo spera di poterlo mostrare negli specchietti di quanti più avversari possibile: "L'anno scorso i riflettori erano puntati su di noi, è stata una stagione molto difficile da cui abbiamo imparato molto. Questo inverno è stato davvero produttivo: mi sono allenato, sono stato con la mia famiglia e ho seguito il lavoro di sviluppo della vettura al McLaren Technology Center, toccando con mano l'incredibile lavoro svolto dai ragazzi. Il pacchetto aerodinamico è ben studiato. Tutta la macchina lo è. Adesso sono al 100% per tornare in pista".

Button: "Siamo ottimisti". Il veterano del Circus non ha perso l'entusiasmo e ha dichiarato di non vedere l'ora di tornare in pista: "Prenderò il volante della Mp4-31 domani, per i primi test invernali. Non sto nella pelle: ho visto lavorare duro tutti i ragazzi per sviluppare la Mp4-31 e sono davvero orgoglioso di loro, dunque iniziamo la stagione con ancora più motivazione. Nonostante gli alti e bassi dello scorso anno, siamo fiduciosi".

Giovani promesse. Nobuharu Matsushita è stato annunciato come development driver della McLaren Honda a partire dal 2016. Il pilota giapponese ha vinto la Formula 3 nipponica nel 2014, per poi passare alla GP2 Series con il team ART, con cui resterà anche nel corso di questa stagione. Eric Boullier, Racing Director della McLaren, lo ha accolto così: "Nobuharu è un pilota promettente, come tester sarà importante per lo sviluppo delle nostre prestazioni". D.R.