• player icon Con Andreucci al volante della Peugeot 208 T16
    Sport
    Con Andreucci al volante della Peugeot 208 T16
  • player icon Pirelli: le nuove regole per la stagione di F.1
    Sport
    Pirelli: le nuove regole per la stagione di F.1
  • player icon Formula 1 2016: ecco la Renault RS16
    Sport
    Formula 1 2016: ecco la Renault RS16
  • player icon Porsche GT Cup Brasile: incidente per Pedro Piquet
    Sport
    Porsche GT Cup Brasile: incidente per Pedro Piquet
  • player icon GP Monza F1 2015: come cambia la Ferrari SF15-T
    Sport
    GP Monza F1 2015: come cambia la Ferrari SF15-T

Test di Barcellona - Day 1Vettel veloce, Hamilton consistente

 

Sebastian Vettel ha chiuso la prima giornata di test invernali a Barcellona con il miglior tempo in classifica, precedendo la Mercedes di Lewis Hamilton e la Red Bull di Daniel Ricciardo. Il crono del pilota ferrarista è di 1:24.939 ed è stato segnato al mattino su un set di gomme medie. La nuova SF16-H ha percorso solo 69 giri complessivi: 36 al mattino e 33 al pomeriggio, mentre Hamilton ha macinato un chilometraggio impressionante rispetto a tutti gli altri, percorrendo ben 156 tornate.

I tempi non contano. In questa prima giornata di prove, tutti i team hanno lavorato maggiormente sui classici build-up runs, ossia quei giri di svezzamento per le nuove monoposto, inclusa la raccolta di dati aerodinamici. In classifica, alle spalle di Ferrari e Mercedes, troviamo la Red Bull TAG di Daniel Ricciardo, che ha percorso 87 giri senza particolari problemi. La RB12 si presenta come una sorta di evoluzione della vettura dello scorso anno e presenta una aerodinamica particolarmente curata, grazie alla maniacalità di Adrian Newey che è tornato in piena attività in Red Bull, per contribuire a far tornare i Tori nella parte alta della classifica.

Primo giorno di scuola. La classifica trova in quinta posizione la Force India VJM09, presentata questa mattina al Montmelò, con al volante il giovane messicano Alfonso Celis Jr. Il collaudatore del team anglo-indiano ha realizzato un tempo di 1:26.298 sfruttando un set di gomme Yellow Soft. Sesta posizione per la McLaren Honda di Button che oggi ha girato per 84 tornate: un risultato che di colpo allontana i fantasmi del passato sulla questione affidabilità. Eric Boullier, Racing Director di McLaren, tiene però i piedi per terra: "Non posso dire molto sul motore, se non che ha funzionato. I feedback che abbiamo avuto sulla vettura, per ora, sono buoni". Un discreto debutto anche per il team Haas che, con Romain Grosjean al volante della VF16, ha potuto totalizzare 31 giri. Tuttavia, un cedimento nell'ala anteriore della vettura ha fatto scattare il campanello d'allarme dei tecnici, che stanno già analizzando tutti i dettagli per capirne le cause. D.R.

Test Barcellona - Giorno 1
 1. S. Vettel - Ferrari | 1:24.939 (69 giri)
 2. L. Hamilton - Mercedes | 1:25.409 (156 giri)
 3. D. Ricciardo - Red Bull TAG Heuer | 1:26.044 (87 giri)
 4. V. Bottas - Williams Mercedes | 1:26.091 (80 giri)
 5. A. Celis - Force India Mercedes | 1:26.298 (58 giri)
 6. J. Button - McLaren Honda | 1:26.735 (84 giri)
 7. C. Sainz - Toro Rosso Ferrari | 1:27.180 (55 giri)
 8. M. Ericsson - Sauber Ferrari | 1:27.555 (88 giri)
 9. P. Wehrelin - Manor Mercedes | 1:28.292 (54 giri)
10. J. Palmer - Renault | 1:29.356 (37 giri)