Sei in: Home > Sport > Formula 1 > James Allison è il nuovo direttore tecnico

Mercedes F.1James Allison è il nuovo direttore tecnico

 

La Mercedes-AMG Petronas Motorsport ha appena annunciato che James Allison si unirà al team a partire dal primo marzo 2017. Allison è un ingegnere di chiara fama che si è già distinto in Formula 1 vincendo più volte il titolo iridato con Ferrari e Renault, oltre ad aver già svolto con grande professionalità ruoli da leader in entrambe le squadre. Arriverà in Mercedes per ricoprire l’incarico di Direttore Tecnico, guidando pertanto l’organizzazione tecnica del team.

Erede di Lowe. Fin dal primo minuto successivo all’ufficializzazione dell’uscita di scena di Paddy Lowe dalla direzione tecnica del team di Brackley è apparso chiaro che il potenziale sostituto potesse essere proprio Allison, che aveva lasciato la Ferrari lo scorso luglio. A partire dal 1° marzo, dovrà rispondere direttamente a Toto Wolff, direttore esecutivo delle Frecce d’Argento. “Sono davvero felice di poter tornare a lavorare dopo questo periodo trascorso lontano dai circuiti”, ha ammesso Allison che, nel corso del 2016, ha anche dovuto affrontare la perdita improvvisa della moglie, a causa di una meningite. “È un grande privilegio aver ricevuto la fiducia per rivestire una posizione così importante in una squadra che ha saputo fare tanto straordinariamente bene nelle ultime tre stagioni. Non vedo l'ora di cominciare a fare la mia parte per aiutare la Mercedes a rafforzarsi ancora di più nei prossimi anni."

Wolff: “Impazienti di vederlo all’opera”. Il Team Principal della Mercedes – Toto Wolff – ha accolto James Allison in squadra riservandogli grandi apprezzamenti: "Sono davvero felice di poter dare il benvenuto a James in Mercedes e sono già molto impaziente di iniziare lavorare assieme a lui. Il nostro team tecnico è sicuramente già competente ad ogni livello ed attualmente è al top dopo aver conseguito la vittoria di tre campionati del mondo di fila. Quindi non è stato semplice trovare la personalità adatta a rafforzare ancora di più il gruppo ingegneristico e ad offrire ai nostri talentuosi giovani membri del team lo spazio necessario per sviluppare ed apportare le proprie idee. James è un ingegnere dalla grande intelligenza: credo che abbiamo trovato la figura perfetta per i nostri obiettivi e assolutamente adatta ad inserirsi all’interno del nostro gruppo dei senior leader." D.R.