Mercedes-Benz SLS AMG E-CellIl prototipo avvistato al Ring

Mercedes-Benz SLS AMG E-Cell Il prototipo avvistato al Ring Mercedes-Benz SLS AMG E-Cell Il prototipo avvistato al Ring
 

Un prototipo praticamente definitivo della Mercedes-Benz SLS AMG E-Cell è stato avvistato nei giorni scorsi sul circuito del Nürburgring. In attesa di una sua apparizione al Salone di Parigi, accanto alla Classe B Electric Drive, la SLS AMG E-Cell sfoggia solo minimi particolari differenti rispetto alla V8, come la scritta nella presa d'aria laterale e il nuovo paraurti posteriore, privo dello spazio per i terminali di scarico.

Quattro motori elettrici. Le novità, in realtà, sono concentrate sotto pelle: basandosi sui dati già comunicati in passato, la sospensione anteriore è stata completamente rivista e la propulsione è assicurata da quattro motori elettrici, con due gruppi trasmissione e trazione integrale con torque vectoring a controllo totalmente elettronico, per una potenza che dovrebbe toccare quota 533 CV, con 880 Nm di coppia massima, sufficienti a staccare tempi in accelerazione del tutto simili alla AMG V8, a fronte di una autonomia di circa 180 km garantita dalle batterie da 48 kWh. L.Cor.

avatar
Davide Sforza
20 settembre 2012 17.50
Farà si e no 200 metri..
avatar
Antonio Usai
20 settembre 2012 18.05
immagino il suono appagante che avrà...ma per favore...viva i motori a combustione...almeno sulle sportive!
avatar
Andrea Bollani
20 settembre 2012 18.35
Tecnicamente dovrebbe essere la prima auto di serie ad avere un motore elettrico per ruota, il che da illimitate posibilità di gestione della trazione, è una soluzione che vediamo da anni sulle concept car e sarà interessante, ma io sinceramente non credo nell'auto elettrica (enormi limiti delle batterie), tanto meno nelle supercar elettriche, e poi la SLS è una delle mie preferite con quel V8...
risposta >
avatar
Cupra R
21 settembre 2012 8.17
l'enorme limite delle batterie e' dovuto al fatto che non ci si vuole, per motivi noti, staccarsi dal petrolio.volendo, si puo' far la prima cosa in assoluto:ridurre i costi! l'auto (o van e furgoncini) elettrica e' l'ideale per muoversi in grosse citta' dove, quando hai a disposizione 250/ 300 km d'autonomia, ha un'autonomia sufficiente per muoverti tranquillamente fino a sera.
avatar
Gianluca Andrini
20 settembre 2012 19.00
In effetti i limiti delle batterie non permettono a questa vettura di avere autonomia sufficiente con una guida sportiva. Però è un prototipo interessante, sembra ben funzionante. Le batterie da 48 kwh sono buone, ma per una sportiva servono, in teoria, almeno 150-200 kwh.
Novità su Quattroruote