Sei in: Home > Auto > Foto spia > Prime foto spia per la sorella del Duetto

Mazda MX-5Prime foto spia per la sorella del Duetto

 

L'avvistamento di un muletto di una Mazda MX-5 nei pressi del Tech Center di Auburn Hills, in casa Chrysler, non lascia dubbi. Il muletto della spider giapponese ha tutta l'aria di nascondere la piattaforma destinata alla nuova sportiva che Alfa Romeo e Mazda stanno progettando.

Il primo prototipo "vero". L'accordo è da tempo stato ufficializzato, così come l'intenzione di produrre ambedue le vetture in Giappone, ma fino a oggi non si erano ancora visti prototipi su strada. Quella che debutterà tra il 2015 e il 2016 sarà una spider compatta, almeno a giudicare dalle proporzioni del muletto.

Obiettivo peso piuma. La carrozzeria è quella della attuale MX-5, con modifiche posticce che tradiscono un probabile aumento dello sbalzo anteriore e del passo. A confermarlo troviamo rivetti sui pannelli carrozzeria e un lieve spostamento dei gruppi ottici. L'obiettivo dei progettisti è quello di mantenere molto basso il peso, ma è impossibile per il momento cogliere il frutto dei loro studi.

Motori differenti. Quel che è certo è che Alfa e Mazda non si differenzieranno solo per il design, ma anche per i propulsori: i giapponesi ricorreranno probabilmente a un nuovo SkyActiv sovralimentato di piccola cilindrata, mentre secondo le nostre informazioni l'Alfa Romeo confermerà il già noto 1.4 turbo. La trazione posteriore e il baricentro basso assicureranno una dinamica di guida all'altezza delle aspettative. L.Cor.