Sei in: Home > Auto > Foto spia > Al via i collaudi della nuova generazione

BMW Serie 3Al via i collaudi della nuova generazione

 

Secondo le informazioni in nostro possesso, queste potrebbero essere le prime foto spia della nuova generazione della BMW Serie 3, nota con la sigla di progetto G20. L'attuale Serie 3 F30 dovrebbe concludere la sua carriera commerciale nel 2018 e i tempi sono dunque maturi per iniziare a sviluppare su strada la piattaforma della nuova generazione.

Fibra di carbonio. Sotto a quella che al momento sembra una diretta evoluzione del modello attuale potrebbe nascondersi un nuovo progetto sviluppato con la stessa tecnologia Carbon Core adottata dalla Serie 7 e attesa sulla nuova Serie 5, capace di ridurre in maniera evidente la massa totale con una maggiore rigidità strutturale. Con ogni probabilità si tratta della stessa struttura modulare nota con la sigla 35up già predisposta per ospitare anche le soluzioni tecnologie di nuova generazione che sono appena state introdotte proprio sull'ammiraglia.

Prime fasi di collaudo. Per il momento gli indizi sono pochi e confusi, ma il diverso andamento del cofano e della griglia frontale potrebbero indicare un diverso ingombro della meccanica, così come un apparente allargamento della carreggiata. La presenza di due terminali di scarico posteriori potrebbe invece essere sinonimo di una delle motorizzazioni a sei cilindri più potenti. In realtà, è ancora molto presto per fare ipotesi sulla gamma propulsori, ma quel che è certo è che le varianti con powertrain ibridi plug-in saranno sempre più importanti e diffuse. L.Cor.