• player icon Cinque stelle EuroNCAP per l'Alfa Romeo Giulia
    News
    Cinque stelle EuroNCAP per l'Alfa Romeo Giulia
  • player icon Al volante della nuova Ferrari GTC4 Lusso
    Première
    Al volante della nuova Ferrari GTC4 Lusso
  • player icon Con la Hyundai i20 WRC di Neuville al Rally di Sardegna
    News
    Con la Hyundai i20 WRC di Neuville al Rally di Sardegna
  • player icon Simulatore di guida Danisi Engineering
    News
    Simulatore di guida Danisi Engineering

Mercedes-AMG GT-RLa sportiva tedesca alle prese con i test invernali

 

La protagonista di questa nuova serie di foto spia è la variante stradale più estrema della Mercedes-AMG GT, immortalata sulle nevi del nord Europa. Alcuni l'hanno già battezzata GT-R, ma la sigla non è ancora ufficiale. È evidente che ad Affalterbach ci sia tutta l'intenzione di portare su strada un modello che evochi le doti della GT3 da competizione.

Aerodinamica all'estremo. Rispetto alle AMG GT e GT-S di serie la nuova versione offrirà prestazioni superiori e un’aerodinamica completamente rivista. Le prime foto spia scattate al Nürburgring avevano già evidenziato alcune modifiche e le immagini odierne aggiungono ulteriori dettagli. Il paraurti anteriore è dotato di canards laterali e prese d'aria maggiorate, ma è inedita anche la griglia frontale a elementi verticali simile a quella della GT3. Nella zona posteriore è stato installato un inedito alettone fisso abbinato a un vistoso diffusore posteriore, che ha costretto i tecnici a spostare al centro il terminale di scarico. 

Iniezione di cavalli. Secondo le anticipazioni raccolte fino a oggi la AMG GT-R potrebbe essere dotata di una variante da circa 550 CV del V8 4.0 biturbo, un incremento importante rispetto ai 510 CV della GT-S attuale e che potrebbe essere abbinato alla riduzione della massa. Questo intervento, unito alle modifiche aerodinamiche e a quelle del telaio, dovrebbe consentire un netto incremento delle prestazioni dando vita a un modello esclusivo pensato anche per gli amanti dei track day. Per il momento sembra escluso il ricorso alla sigla Black Series che in passato ha contraddistinto le AMG più estreme. I dubbi saranno presto chiariti: la coupé è attesa al debutto nel corso del 2016.

Redazione online