• player icon Ford avrà la guida autonoma nel 2021
    News
    Ford avrà la guida autonoma nel 2021
  • player icon Dietro le quinte del mondiale WRC
    Première
    Dietro le quinte del mondiale WRC
  • player icon Hyundai i30: il design alla base nuova generazione
    News
    Hyundai i30: il design alla base nuova generazione
  • player icon Il sound dell'Aston Martin DB11
    News
    Il sound dell'Aston Martin DB11

Opel InsigniaSi avvicina il debutto per la nuova generazione

 

Dopo gli avvistamenti dello scorso autunno, tornano a posare per gli obiettivi i muletti dell'Opel Insignia di prossima generazione. Gli ingegneri della Casa tedesca, impegnati nella classica trasferta invernale al Circolo Polare, stanno definendo gli ultimi dettagli del modello, che dovrebbe essere presentato tra la fine di quest'anno e l'inizio del prossimo.

Dieta drastica. Tra le tante novità attese a bordo della nuova Insignia c'è un profondo ripensamento strutturale, che si sostanzierà nell'ampia adozione di materiali leggeri per la realizzazione della scocca. Come la nuova Astra ha perso fino a due quintali rispetto alla generazione precedente, anche la sorella maggiore farà tutt'altra figura una volta sulla bilancia.

Fedele alla linea. Coperti ancora da camuffature pesanti, i muletti avvistati in Lapponia non lasciano intendere molto sulle forme del nuovo modello. Che però dovrebbe restare fedele all'attuale, seguendo una filosofia estetica evolutiva, già vista sulle recenti Astra, Corsa e - da ultimo - Mokka X.

Più sicura e connessa. Il secondo tema portante dell'innovazione sarà quello delle nuove tecnologie: dotata di tutti i motori benzina e diesel di ultima generazione, la prossima Insignia farà soprattutto un significativo progresso sul fronte della connettività, offrendo il sistema IntelliLink con supporto per Android Auto e Apple CarPlay, e il pacchetto di servizi online di OnStar. Saranno della partita anche i matrix Led IntelliLux e il "bundle" dei più recenti sistemi di assistenza alla guida.

In arrivo la grande Suv (e il ritorno all'utile). Un aspetto che conta sottolineare è l'ampliamento della famiglia Insignia: da una costola della grande Opel nascerà infatti un'inedita Suv destinata alla fabbrica di Rüsselsheim. Con cui la Casa intende dare slancio ai margini dopo il ritorno all'utile, che è previsto per la fine di quest'anno. F.S.