Sei in: Home > Auto > Foto spia > A confronto con il modello uscente

Mercedes-Benz Classe E SWA confronto con il modello uscente

 

Queste sono le foto spia più chiare e rivelatrici della nuova Mercedes-Benz Classe E station wagon. La vettura è si trova in un parcheggio della Casa madre ed è protetta soltanto da un telo bianco adesivo che nasconde il portellone: di fatto le immagini mostrano tutto quello che c'è da sapere sulla versione familiare della nuova Classe E W213 e rispetto ai prototipi fotografati in precedenza non ci sono sorprese. Il design del montante posteriore e della coda ricordano quello della Classe C Station Wagon e l'unico piccolo segreto rimasto è relativo alla grafica dei gruppi ottici.

Confronto generazionale. I alcuni scatti la vettura è parcheggiata vicino alla attuale Classe E SW ed è quindi facile paragonare il design e le proporzioni delle vetture: il nuovo modello appare subito più slanciato e il tetto disegna una linea che va leggermente ad abbassarsi verso la coda. Sarà per il colore scuro rispetto al bianco, eppure la Classe E 2016 sembra persino più compatta della precedente, mentre dalle prime indiscrezioni sembra che sarà più lunga di 43 mm.

Motori e guida semi-autonoma. Attesa sul mercato nella seconda metà del 2016, la Classe E SW replicherà la gamma propulsori appena introdotta sulla berlina. Fondamentale il lancio del nuovo quattro cilindri diesel di 2.0 litri da 195 CV (da 3,9 l/100 km e 102 g/km sulla berlina), ma non mancheranno anche i 2.0 turbo benzina e i V6 a benzina e gasolio. Anche sulla wagon, infine, dovrebbe debuttare la versione plug-in hybrid, con il 2.0 litri a benzina da 279 CV. Infine, saranno disponibili tutti i dispositivi di assistenza alla guida di ultima generazione che traghetteranno la Classe E verso la guida semi-autonoma.

Redazione online