Sei in: Home > Auto > Foto spia > I primi test su strada

Mercedes E 63 AMG Station WagonI primi test su strada

 

La nuova Classe E berlina è ormai vicina alle prime consegne e la Station Wagon sarà presto svelata. Mentre al Salone di New York ha fatto il suo debutto la E 43 con motore V6 da 401 CV, manca all'appello la E 63 firmata AMG e qui entrano in gioco le foto spia odierne. La sportiva potrebbe debuttare nel corso del 2017, ma non esistono al momento conferme ufficiali. 

Debutto su strada per la AMG Wagon. È proprio una Mercedes-AMG E 63 Station Wagon la protagonista dei nostri più recenti scatti. Il prototipo tradisce la sua natura sia per le ampie prese d'aria anteriori che per l'impianto frenante sportivo con dischi forati e baffati, mentre al posteriore sono ancora assenti i classici terminali di scarico a quattro uscite a cui i tecnici di Affalterbach ci hanno ormai abituati e che abbiamo visto pochi mesi fa sui prototipi della AMG berlina.

Obiettivo 600 CV. La E 63 in versione station, caratterizzata anche da cerchi di grande diametro e assetto sportivo, dovrebbe utilizzare un powerstep inedito del V8 4.0 biturbo già visto sulla AMG GT e sulla C 63: la potenza dovrebbe raggiungere e forse superare i 600 CV, mentre è probabile la doppia scelta tra trazione posteriore e integrale. La riduzione del peso della nuova piattaforma dovrebbe consentire di ottenere prestazioni ancora più sportive rispetto al modello uscente, ma saranno sicuramente evidenti anche i miglioramenti dell'handling, ulteriormente evoluto grazie ai sempre più sofisticati controlli elettronici personalizzabili dal guidatore. L.Cor.