Sei in: Home > Auto > Foto spia > Test su strada per il restyling

Cadillac CT6Test su strada per il restyling

 

La Cadillac CT6 ha debuttato negli Stati Uniti nel 2015, ma un prototipo in versione restyling è già stato avvistato durante una serie di collaudi in Europa. L'aggiornamento potrebbe debuttare nella seconda parte del 2018 come model year 2019.

Design derivato dalla Escala Concept. Dalle foto spia emerge un elemento fondamentale: il frontale è infatti la zona dove si concentrano gli interventi. La grande mascherina frontale sembra ancora più grande e sviluppata in senso verticale, mentre i gruppi ottici principali hanno un nuovo andamento con elementi sottili ed orizzontali. Il cambio di immagine è netto ed assolutamente non casuale, dal momento che la Cadillac ha scelto la Escala Concept del 2016 per mostrare le future tendenze del proprio design. Le somiglianze tra quest'ultima ed il prototipo sono evidenti, anche se sul muletto non sono ancora presenti gli elementi ottici definitivi.

Nel 2018 anche il SuperCruise per la guida autonoma. Il restyling della CT6 potrebbe coincidere anche con l'introduzione di propulsori aggiornati, mentre è già certo l'arrivo dei sistemi di guida semi-autonoma: sarà infatti la CT6 a portare al debutto il SuperCruise, capace di gestire autonomamente velocità e sterzata in condizioni di guida autostradale affidandosi ad una combinazione di informazioni provenienti dal Gps, dal radar e Lidar. Il sistema potrà anche rallentare e fermare la vettura a bordo strada in caso di malore o assenza di feedback da parte del conducente. L.Cor.