Sei in: Home > News > Industria > Confermata l'acquisizione della Daihatsu

ToyotaConfermata l'acquisizione della Daihatsu

 

Entro il mese di agosto, la Toyota completerà l'acquisizione della Daihatsu (della quale possedeva il 51%) attraverso uno scambio azionario del valore di circa 3 miliardi di euro, che porterà al delisting del marchio in Borsa, una manovra finanziaria che porterà a intensificare la collaborazione fra le due case per lo sviluppo di nuovi prodotti.

I marchi resteranno distinti. La Daihatsu svilupperà in futuro tutti i modelli compatti del gruppo con pieno accesso al bagaglio tecnologico Toyota, ma sul mercato saranno comunque proposti modelli con entrambi i marchi caratterizzati da elementi univoci legati ai diversi target di clientela. Daihatsu condividerà anche la sua preziosa esperienza in alcuni mercati emergenti dove ha da tempo maturato importanti successi. Nel 2015 il marchio Daihatsu ha venduto poco meno di 800.000 esemplari, con un calo di oltre il 14% rispetto all'anno precedente, ma questo dato ha comunque contribuito a confermare il Gruppo Toyota come primo Costruttore automobilistico mondiale.

Redazione online