• player icon Polizia: controlli a tappeto in tutta Italia
    News
    Polizia: controlli a tappeto in tutta Italia
  • player icon Porsche Panamera: un'anteprima della nuova generazione
    News
    Porsche Panamera: un'anteprima della nuova generazione
  • player icon Citroën: primo video-teaser della C3
    News
    Citroën: primo video-teaser della C3
  • player icon Cinque stelle EuroNCAP per l'Alfa Romeo Giulia
    News
    Cinque stelle EuroNCAP per l'Alfa Romeo Giulia
  • player icon Con la Hyundai i20 WRC di Neuville al Rally di Sardegna
    News
    Con la Hyundai i20 WRC di Neuville al Rally di Sardegna

TVRConfermata la nuova fabbrica in Galles

 

La TVR, rinata grazie a Les Edgar e alla collaborazione con la Coshworth e Gordon Murray, prosegue il suo cammino verso il ritorno sul mercato, fissato per il 2017. È stata infatti confermata oggi l'apertura del nuovo sito produttivo nell'area denominata Ebbw Vale Enterprise Zone, nel Galles del Sud. Non si tratta di una scelta casuale: anche l'Aston Martin aprirà qui la nuova fabbrica dedicata alla DBX e nella stessa area nascerà anche il nuovo Circuit of Wales, un tracciato ideale per collaudi e competizioni.

Produzione già prenotata. Sono previsti investimenti per oltre 30 milioni di sterline nei prossimi cinque anni e c'è grande fermento anche per il livello occupazionale che la nuova fabbrica garantirà: l'interesse per il ritorno delle sportive TVR ha infatti già portato a raccogliere circa 350 ordini per il nuovo modello ancora prima della sua presentazione, assicurando l'allocazione di tutta la produzione prevista fino alla fine del 2018.

V8 aspirato e cambio manuale. La nuova TVR potrà contare su un propulsore V8 aspirato, sviluppato dalla Cosworth e abbinato alla trazione posteriore e al cambio manuale. Gordon Murray ha invece introdotto lo standard produttivo iStream, progettando anche telaio e carrozzeria. In occasione del comunicato stampa relativo alla sede produttiva, la TVR ha diffuso anche un nuovo bozzetto della coupé, sottolineandone ancora una volta l'aggressività e la parziale somiglianza con gli ultimi modelli prodotti in passato, come la Sagaris.

Redazione online