Sei in: Home > News > Industria > Prodotti un milione di esemplari della terza generazione

Skoda OctaviaProdotti un milione di esemplari della terza generazione

 

È una Scout dal color bianco luna il milionesimo esemplare della Skoda Octavia di terza generazione che, nei giorni scorsi, ha lasciato la linea di produzione dello stabilimento di Mladá Boleslav. Un traguardo importante per la media boema, che si conferma l’auto di maggior successo della Casa, in testa alle classifiche di vendita di diversi Paesi dell’Europa dell’Est.

Cinque milioni dalla prima serie. Dal lancio sul mercato della progenitrice, avvenuto esattamente vent’anni fa, quando fu la prima Skoda interamente progettata sotto la supervisione del Gruppo Volkswagen, l’Octavia ha raggiunto il traguardo delle cinque milioni di unità vendute. Nel 2015 le consegne sono state, a livello globale, oltre 432 mila (+11% rispetto al 2014), mentre nei primi due mesi di quest’anno hanno toccato quota 70.500.

Versioni RS e Scout. La terza generazione dell’Octavia, lanciata nel 2013, è nata sul pianale modulare trasversale Mqb, lo stesso sul quale vengono prodotte altre vetture del gruppo di Wolfsburg come la Volkswagen Golf, l’Audi A3 e la Seat Leon. Oggi il modello ceco offre la più ampia gamma di versioni di sempre, tra cui la RS, la variante più veloce mai prodotta, e la Scout, l’eclettica 4x4 che ha avuto l’onore, appunto, di essere l’Octavia III numero un milione.

Redazione online