Sei in: Home > News > Industria > Trattative per la cessione di Magneti Marelli

Samsung-FcaTrattative per la cessione di Magneti Marelli

 

Samsung e il gruppo Fca sarebbero in trattative avanzate per la cessione di Magneti Marelli. Lo sostiene l'agenzia Bloomberg, citando fonti vicine al negoziato. La notizia, pubblicata negli ultimi minuti, ha lanciato immediatamente il rally del titolo a piazza Affari, dove è attualmente in progresso del 9,27%.

Accordo entro l'anno. Il colosso coreano dell'elettronica, afferma Bloomberg, sarebbe interessato al know-how di Marelli sui fronti dell'illuminotecnica e dell'infotainment, e potrebbe valutare un'acquisizione dell'intero pacchetto azionario dell'azienda di componentistica. Un'operazione che in questa forma potrebbe generare un controvalore di oltre tre miliardi di dollari e che, stando alle fonti citate dall'agenzia, potrebbe chiudersi entro l'anno.

No comment doppio. La notizia della possibile acquisizione, che sarebbe la più importante di sempre per Samsung al di fuori della Corea del Sud (e che darebbe alla chaebol un accesso strategico al settore automotive, in cui sono già all'opera concorrenti come Apple, Google e Baidu), non è stata commentata da alcuna delle due controparti.

L'eliminazione dell'indebitamento industriale. Il gruppo Fca ha smentito a più riprese in passato l'intenzione di cedere la proprietà della controllata. Almeno fino allo scorso 26 aprile, quando Sergio Marchionne aveva alluso alla possibilità di un passo indietro su Marelli, alla ricerca di quella liquidità necessaria per eliminare l'indebitamento industriale netto che grava sulle casse del costruttore. Una obiettivo prioritario, che l'ad intende raggiungere prima della fine del suo mandato, nel 2019.

Fabio Sciarra