Sei in: Home > News > Industria > A Shanghai con una Suv elettrica: di serie dopo il 2020

VolkswagenA Shanghai con una Suv elettrica: di serie dopo il 2020

 

La Volkswagen si presenterà al Salone di Shanghai (dal 21 al 28 aprile) con una concept di Suv elettrica, basata sulla piattaforma dedicata Meb e destinata a una produzione in serie dopo il 2020: la conferma arriva direttamente da Klaus Bischoff, responsabile dello stile del brand tedesco.

Piani definiti. Parlando con Automotive News Europe al Salone di Detroit, Bischoff ha spiegato che il progetto della Suv elettrica è stato già confermato e "deciso", così come l'arrivo negli showroom. Il manager non ha specificato se la concept sarà una compatta o meno: la Meb, in ogni caso, è in grado di ospitare veicoli piuttosto grandi, come il microbus I.D. Buzz appena presentato (lungo ben 4,94 metri).

Si parte dalla I.D. Se l'erede del Bulli non ha ancora un futuro definito (la produzione in serie potrebbe partire nel 2022, ma molto dipenderà dall'accoglienza del pubblico), la I.D ha un destino scritto: la concept, mostrata a Parigi, arriverà nel 2020. Sull'elettrica compatta di nuova generazione, la Volkswagen costruirà la strategia elettrica che la porterà, entro il 2025, a vendere un milione di auto a batteria. D.C.