Sei in: Home > News > Industria > Nuovo record di vendite nel 2016

VolvoNuovo record di vendite nel 2016

 

La Volvo ha messo a segno un altro anno record: per il costruttore svedese, il 2016 si è infatti chiuso a quota 534.300 unità, per un incremento pari al 6,2% rispetto al 2015. Questo trend positivo (siamo al terzo anno consecutivo di crescita) conferma l'ottimo momento del brand premium, pronto a crescere con una gamma di nuovi prodotti.

La Cina fa strada. Quasi il 40% delle vendite globali di Volvo è stato registrato in Europa, anche se la Cina si conferma come il singolo mercato più importante: nel Paese asiatico il costruttore ha venduto 90.900 vetture, per un incremento dell'11,5% rispetto al 2015. La crescita a doppia cifra è il risultato del buon andamento della gamma prodotta a livello locale (S60L e XC60). I progressi migliori, comunque, sono stati rilevati negli Stati Uniti, dove il costruttore ha venduto 82.700 unità (+18,1%) a fronte di un mercato quasi fermo (+0,3%): il merito è soprattutto delle due Suv, la XC60 e la XC90.

I numeri europei. Nel Vecchio Continente, la Volvo ha consegnato 276.400 vetture (+2,7%): la variazione non è stata così forte come negli Usa e in Cina, anche per via del calo in madrepatria (-1,3%). Inoltre, anche se la XC90 ha attirato nuovi clienti, altri modelli come la S60/V60 e la V40 hanno mostrato segni di stanchezza. Nei cinque mercati principali, le immatricolazioni sono state 132.600 (+10,4% a fronte di una crescita generale del 6,4%), mentre la quota è cresciuta dall'1,16 all'1,20%.

I modelli. Ancora una volta, la XC60 è stata la Volvo più venduta al mondo: gli esemplari consegnati sono stati 161.100, con una crescita contenuta (+0,9%) che deve comunque tenere conto degli anni (il modello è stato lanciato nel 2008). Con 91.500 unità, la XC90 ha invece registrato un'impennata del 114% rispetto al 2015, anno in cui è stata introdotta l'attuale generazione. Le due Suv hanno pesato per il 47% del totale Volvo, mentre la nuova S90/V90 ha superato i 15 mila pezzi. Infine, risultano in calo la compatta V40 (101.400 unità, -4,9%) e la berlina S60/V60 (122.600, -15,7%).

Car Industry Analysis