Sei in: Home > News > Industria > Emissioni 2022-2025, Trump apre la fase di consultazione pubblica

Stati UnitiEmissioni 2022-2025, Trump apre la fase di consultazione pubblica

 

Il Dipartimento dei Trasporti americano e l’Epa hanno aperto la fase di consultazione pubblica sugli standard di emissioni dei model year 2022-2025, approvati dall’Epa alla vigilia dell’insediamento di Donald Trump e congelati dal nuovo presidente fino ad aprile 2018.

La stretta. In base alle norme approvate a gennaio, entro il 2025 i costruttori dovranno passare dalle medie odierne (35,3 miglia per gallone, pari a 6,66 l/100 km) a 50,8 MPG (4,63 l/100 km). Una sensibile riduzione, vista con timore dai costruttori per le possibili conseguenze sulla produzione e l’occupazione.

La frenata. Spinto dal pressing, Trump ha optato per una fase di revisione, in cui l’Epa (guidata dal fidato Scott Pruitt), la Nhtsa e gli enti federali valuteranno eventuali ritocchi sulla base di diversi input: con la consultazione pubblica, aperta per 45 giorni, anche i consumatori e i soggetti privati in genere (aziende, associazioni) potranno dire la loro. Già criticata dagli ambientalisti, la Casa Bianca dovrà mediare tra posizioni molto diverse.