Daihatsu Terios a GplMANUTENZIONE TROPPO COSTOSA?

 

Nel giugno del 2008 "Quattroruote" aveva sottolineato i maggiori costi derivanti dalla più frequente manutenzione imposta dalle Case per le auto trasformate a gas (nell'articolo si esaminava il caso di alcune vetture Opel). Con particolare riferimento alla verifica e all'eventuale regolazione del gioco valvole.

Recentemente siamo stati contattati per lo stesso motivo, dal Terios Club Italia, che lamenta gli eccessivi costi di manutenzione della Terios (nella foto) a Gpl. Pubblichiamo integralmente la lettera del Club e la risposta della Casa. Cliccate qui per leggere la lettera del Terios Club Italia.

Cliccate qui per leggere la replica della Daihatsu Italia.

Voi che cosa ne pensate? Raccontate la vostre esperienze, positive o negative, con le moderne auto a gas cliccando sul link qui sotto.

avatar
parapallo2
17 marzo 2009 18.53
Ma quelli del Club hanno riletto la lettera prima di spedirla?? E' illeggibile. Leggerla fa venir il mal di pancia..
avatar
viscatto
17 marzo 2009 19.02
ma questo vale per tutte le marche, e il giochino sta tutto nella definizione di verificare il gioco valvole o registrarle... la cosa che mi lascia sconcertato è che si fanno motori con valvole non idrauliche e si scarica la manutenzione necessaria al cliente e senza dire nulla in sede di acquisto: è gravissimo!
avatar
eqcontes
18 marzo 2009 2.26
che sono fermamente contrario all'alimentazione GPL o metano per autotrazione per molti motivi, a partire dalla convenienza economica reale, vedendo anche articoli come questo, credo che questi costi spropositati di manutenzione siano dovuti più alle solite ruberie di molte concessionarie che non alle reali prescrizioni delle case, siano esse Daihatsu o qualunque altro marchio.
Novità su Quattroruote