Sei in: Home > News > Mercato > Mercato europeo da record: i giapponesi primo marchio asiatico

NissanMercato europeo da record: i giapponesi primo marchio asiatico

 

In Europa, Nissan festeggia un 2015 da record: con 715.623 veicoli venduti e una quota di mercato del 4% (il 50% in più rispetto al 2,7 del 2009), la Casa giapponese si è infatti confermata come il primo marchio asiatico.

Crossover davanti a tutte. Il merito del risultato va a in particolare all'Italia (+19% di vendite), alla Spagna (+41%), alla Germania (+11,9%) e alla Francia (+1,2%), Paesi dove Nissan ha registrato quote di mercato senza precedenti: in particolare, nel nostro Paese la Casa ha raggiunto il 3,65%. In Europa, le vendite della Casa sono trainate dalle crossover (Qashqai, Juke, X-Trail), tutte in crescita rispetto al 2014 e complessivamente oltre quota 424 mila immatricolazioni: particolarmente brillante la Qashqai, con 248 mila immatricolazioni.

Le elettriche. Per quanto riguarda i veicoli a emissioni zero, nel 2015 Nissan ha registrato i migliori risultati di sempre: il van e-NV200 è stato scelto da 4.251 clienti, mentre la best seller Leaf ha superato le 15.600 mila unità, in linea con i risultati del 2014. A breve, negli showroom europei sbarcherà il modello con batteria a 30 kWh, dotato di 250 km di autonomia.

Redazione online