• player icon Ford avrà la guida autonoma nel 2021
    News
    Ford avrà la guida autonoma nel 2021
  • player icon Hyundai i30: il design alla base nuova generazione
    News
    Hyundai i30: il design alla base nuova generazione
  • player icon Il sound dell'Aston Martin DB11
    News
    Il sound dell'Aston Martin DB11
  • player icon Una SEAT Ateca di sabbia
    News
    Una SEAT Ateca di sabbia
  • player icon Lamborghini Centenario: in pista a Nardò con la supercar da 770 CV
    News
    Lamborghini Centenario: in pista a Nardò con la supercar da 770 CV

InfinitiVendite globali in positivo a febbraio

 

Infiniti, il brand premium del gruppo Nissan, ha chiuso il secondo mese dell’anno in positivo con vendite globali in crescita dello 0,2% rispetto a febbraio del 2015. In totale sono state consegnate 16.600 auto tra Nord America, Cina, Europa occidentale, America Latina, Medio Oriente, Corea e Asia-Pacifico. Secondo il marchio giapponese, febbraio 2016 è stato il 18º mese consecutivo di crescita anno su anno e conferma l’andamento registrato nell’arco di tutto il 2015, quando Infiniti ha venduto un record di 215.300 unità, pari a un aumento del 16% rispetto al 2014.

Europa +208%. Il continente americano continua a essere il suo mercato più importante e solo a febbraio sono state vendute 11.400 vetture (-9%), di cui la maggior parte è rimasta negli Stati Uniti (nel 2015, questo mercato ha rappresentato il 62% del totale globale), mentre in Cina il brand giapponese ha venduto oltre 2.200 veicoli (+16%). L’Europa fa ancora volumi relativamente bassi per la Casa, ma con incrementi consistenti. Il mese scorso sono stati venduti 1.300 esemplari, con una crescita del 208%, rispetto allo stesso periodo del 2015.

Infinti Q30 e QX30. Il forte balzo in avanti nel Vecchio Continente si deve soprattutto all’arrivo della prima compatta del brand, la Q30 (di cui abbiamo appena pubblicato la video-prova), che mira a sottrarre quote alle concorrenti tedesche come la Mercedes-Benz Classe A, BMW Serie 1 e Audi A3. Le vendite di Infiniti dovrebbero essere ulteriormente spinte con il lancio della versione crossover QX30 che raggiunge il segmento che cresce più velocemente in Europa. Il risultato di vendite per Paese evidenza una forte espansione in Francia (+192%) e Regno Unito (+50%). In Italia il brand ha venduto 77 auto, pari al +266% rispetto allo stesso mese del 2015 e in Spagna, dopo un gennaio negativo (-41%), a febbraio il marchio ha venduto del il 23% in più rispetto lo stesso mese del 2015, anche se parliamo ancora di numeri ridotti: 48 unità. 

Redazione online