• player icon Ford Drug Driving Suit: test in esclusiva
    Mondo auto
    Ford Drug Driving Suit: test in esclusiva
  • player icon In pista a Vairano con Aleix Espargaro
    Mondo auto
    In pista a Vairano con Aleix Espargaro
  • player icon Dieselgate Volkswagen: cosa ne dice la gente?
    Mondo auto
    Dieselgate Volkswagen: cosa ne dice la gente?
  • player icon Alex Zanardi ci racconta la sua prima 24 Ore (video)
    Mondo auto
    Alex Zanardi ci racconta la sua prima 24 Ore (video)
  • player icon Indovina chi viene in pista?
    Mondo auto
    Indovina chi viene in pista?

84° Rally di MontecarloDa Milano a Monaco

 

Fra i dodici piloti italiani (e loro navigatori) che partecipano all’84esima edizione del Rally di Montecarlo c’è anche l’imprenditore Gianluca Calì, conosciuto non solo per essere un brillante venditore di automobili a Milano, ma anche per la sua tenace opposizione ai continui tentativi di estorsione delle cosche mafiose, che, per intimorirlo, in Sicilia hanno dato alle fiamme un punto vendita Calicar. Per affrontare i 1.800 chilometri dello spettacolare tracciato monegasco il pilota disporrà di una Skoda S2000 (e di 300 cavalli) sponsorizzata da Engel & Völkers, società leader nell’intermediazione di immobili residenziali e commerciali di alta qualità, oltre a yacht e aeroplani.

1.800 chilometri. Al rally più blasonato del Wrc parteciperanno 80 vetture, tra cui poi verranno selezionate 60 automobili per le ultime prove Speciali della domenica mattina. Calì ha corso per la prima volta al Rally di Montecarlo nel gennaio 2014 e oggi alla sua terza partecipazione. La competizione su strada scatterà con le prove ufficiali sabato 16 gennaio dalla piazza del Casino, per chiudersi, sempre nel Principato, domenica 24. Al suo fianco, a dettare le note del road book di gara ci sarà Giovanni Barreca. F.F.