UberUn miliardo di corse: record per le auto di Kalanick

 

Uber celebra un nuovo record: pochi giorni fa, alla vigilia di Natale, la controversa app per prenotare auto in ridesharing e autisti NCC ha superato il miliardo di corse effettuate. Il traguardo è stato registrato a Londra, con un viaggio da 5 sterline (quasi 7 euro) a bordo di una Honda Insight Hybrid.

Il colosso avanza. Uber, alle prese con il mapping e la guida autonoma (studiata all'Advanced Technologies Center di Pittsburgh) è ormai arrivata a registrare 3 milioni di viaggi al giorno in 66 Paesi. Anche il valore è schizzato verso l'alto: con l'ultima tornata di finanziamenti, la società di Travis Kalanick ha una valutazione stimata in circa 62,5 miliardi di dollari (57,4 miliardi di euro).

La chiusura di Sidecar. Con la rapida crescita di Uber (e di Lyft, il principale concorrente negli Usa), il mercato del ridesharing si sta rapidamente polarizzando: ne sa qualcosa Sidecar, servizio appena messo fuori gioco dai due giganti. Pochi giorni fa, la società ha comunicato la chiusura del servizio, prevista per oggi. Tra le ragioni, il "significativo svantaggio" in termini di capitali a disposizione della concorrenza, ormai irraggiungibili. 

Redazione online