Opel AmperaSVELATA LA VOLT PER L'EUROPA

Opel Ampera SVELATA LA VOLT PER L'EUROPA Opel Ampera SVELATA LA VOLT PER L'EUROPA
 

La chiamano "elettrica ad autonomia estesa". Vale a dire che è un'auto ibrida le cui ruote sono azionate sempre da motori elettrici, alimentati a loro volta da un pacchetto di batterie agli ioni di litio. Queste ultime, se ricaricate alla presa della corrente di casa, permettono di percorrere circa 60 km in modalità puramente elettrica. E se il viaggio è più lungo? Nessun problema: un piccolo motore termico funge da generatore per ricaricare gli accumulatori.

Stiamo parlando della Opel Ampera, cugina europea della Chevrolet Volt. Alla vigilia delle giornate stampa del Salone di Ginevra, in cui debutterà, la Casa tedesca del gruppo General Motors ha diffuso le prime foto ufficiali che potete vedere a lato. La Ampera sarà prodotta a partire dalla fine del 2011, anche in versione con guida a destra e con il marchio Vauxhall per il mercato britannico.

avatar
akd
2 marzo 2009 21.10
E' la filosofia che preferisco: motori elettrici sengoli sulle ruote e un motore a fare da generatore all'occorrenza. Così si potranno avere esp più precisi, anche più sportivi, trazione integrale con una semplicità estrema e un motore a scoppio che gira sempre nel range di maggior efficienza. E' la strada più promettente secondo me... Non vedo l'ora che arrivi, dato che è anche bella!
avatar
pessandr
3 marzo 2009 7.53
Tutto dipende dal costo,il costo dipende dai volumi e i volumi dipendono dal prezzo.
Insomma, sarebbe meglio che la Opel godesse di buona salute.
L'idea, in ogni caso, mi piace.
avatar
rug64
3 marzo 2009 9.44
Interessante sulla carta, molto dipenderà dal prezzo ovviamente ! da fugare i dubbi sull'affidabilità delle batterie ! Mi rimane sempre una perplessità : ma perché le ibride viste finora, Toyota, Honda, ecc. , sono tutte così brutte ? alla fine il successo di un'auto dipende sempre molto dall'estetica, se un'auto è brutta non c'è tecnologia che tenga, e in questo caso sarebbe un vero peccato
avatar
Francy6708
3 marzo 2009 9.46
Al di là degli aspetti tecnici, motoristici e di
alimentazione, questa vettura è straordinaria per la
linea davvero interessante e intrigante: moderna,
innovativa, armoniosa, dinamica. Complimenti a
Opel!
avatar
pessandr
3 marzo 2009 11.33
Gli scudi paraurti dovrebbero essere in 2 pezzi per legge, per rendere le riparazioni più economiche.
Avete idea di quanto costerebbe un paraurti verniciato dell'Ampera?
Altro che auto elettrica, c'è da rimanere folgorati...
Novità su Quattroruote