• player icon Ford avrà la guida autonoma nel 2021
    News
    Ford avrà la guida autonoma nel 2021
  • player icon Dietro le quinte del mondiale WRC
    Première
    Dietro le quinte del mondiale WRC
  • player icon Hyundai i30: il design alla base nuova generazione
    News
    Hyundai i30: il design alla base nuova generazione
  • player icon Il sound dell'Aston Martin DB11
    News
    Il sound dell'Aston Martin DB11

Alfa RomeoLA 4C PER SAN VALENTINO

 

L'Alfa Romeo sarebbe in procinto di presentare una coupé sportiva a motore centrale e trazione posteriore. Lo sostiene il sito "Automotive News", che ha raccolto le indiscrezioni di un paio di persone ben informate. La 4C GTA, come si presume possa chiamarsi la vettura, sarà presentata al pubblico durante il prossimo Salone di Ginevra (dal 3 al 13 marzo) dopo una preview programmata per il 14 febbraio, giorno di San Valentino. Sempre che venga recuperato un certo ritardo nella realizzazione della concept.

In vendita dal 2013. Secondo le fonti, la produzione in serie dell'Alfa Romeo 4C GTA potrebbe partire alla fine del 2012, con un volume di circa 20-25 mila esemplari nel corso dei cinque anni successivi. La sportiva Alfa sarebbe stata disegnata dal Centro Stile Alfa Romeo, avrebbe le fattezze di una coupé a due posti compatta e molto bassa e potrebbe avere un prezzo nell'orbita dei 40.000 euro.

Alleggerita sul serio. L'unità propulsiva prescelta sarebbe il quattro cilindri dell'Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio Verde, il 1.750 turbobenzina a iniezione diretta, in una versione potenziata a oltre 250 cavalli dagli originari 235. Per il telaio, la 4C GTA farebbe affidamento sulla monoscocca di fibra di carbonio della KTM X-Bow opportunamente modificata. Si stima che la massa complessiva non dovrebbe superare gli 850 kg, a tutto beneficio del rapporto peso/potenza.

Dice 33. La 4C GTA non sarebbe la prima Alfa Romeo stradale a motore centrale. Al di là delle concept e delle vetture da competizione, vale la pena ricordare la 33 Stradale, sportiva dalla bellezza mozzafiato derivata dalla versione da corsa, che ha già ispirato le forme della recente 8C Competizione.

Carlo Di Giusto