Ford B-MaxFOTO E INFO DELLA MONOVOLUME FORD

 

Ha aspettato fino alla vigilia del Salone di Ginevra, Ford, per diffondere le prime immagini ufficiali della concept B-Max. Costruita sulla stessa piattaforma della Fiesta, è lunga 4,05 metri e anticipa una futura monovolume compatta.

Con le porte si fa sul serio. Della nuova concept, quello che salta agli occhi subito è lo strano sistema di apertura delle porte: manca il montante centrale e le portiere posteriori sono scorrevoli. Con le porte anteriori e posteriori spalancate, l'apertura è impressionante: più di 1,5 metri di larghezza. La tipica soluzione da show car, verrebbe da dire, se non fosse che la Casa dichiara che "questa innovativa soluzione è pronta per la produzione" e che "grazie alla struttura rinforzata delle porte, i livelli di protezione in caso di urto sono gli stessi di quelli dei modelli tradizionali".

Le prime conferme. Stando alle prime informazioni che arrivano da Ginevra, sembra proprio che la B-Max andrà in produzione così, senza montante centrale: la necessaria rigidità verrà recuperata con lo spessore delle porte, quasi il doppio del normale, oltre che con l'utilizzo di acciai speciali. Naturalmente, bocche cucite su pesi e costi.

Cinque posti. All'interno, cinque posti. I passeggeri siedono 11 centimetri più in alto che sulla Fiesta e grazie ai sedili modulabili è possibile caricare oggetti di 2,35 metri di lunghezza. Per quanto riguarda il motore, la concept B-Max monta un tre cilindri di un litro EcoBoost, abbinato al sistema Stop&Start, che dovrebbe erogare fino a 125 cavalli.

Presto sul mercato. "Sulla B-Max, portiamo nel mercato delle piccole i punti di forza della C-Max e della Grand C-Max", ha dichiarato Stephen Odell, presidente e amministratore delegato di Ford Europe. "Con questa configurazione inedita delle porte e la linea dinamica, mandiamo un messaggio ai clienti dicendo loro che presto avranno una scelta in più". C. Bal

avatar
Nordberg
28 febbraio 2011 17.57
Ma perchè tutte, tutte le auto di oggi, comprese le panciute monovolume, devono avere questi frontali inca***ti e aggressivi? Si salvano solo la Fiat Panda e poche altre..
avatar
Leggero80
28 febbraio 2011 18.09
Finelamente è arrivato il momento di togliere i veli alla (mia) tanto attesa B-Max...erano 2 anni che seguivo questo progetto. Molto ma molto bella! Meglio di quanto immaginavo...Ford sta migliorando sempre di più.
avatar
carloandreatta
28 febbraio 2011 18.18
Potrebe andare solo per il fatto di non avere il montante che di fatto ha reso inutile la soluzione delle porte ad armadio sulla Meriva. Bisognerà vedere se il telaio non venga appesantito dai rinforzi necessari come sulla Peugeot 1007 che beveva come una Hummer. Per quanto riguarda gli interni sembrerebbero troppo plasticosi e banali per un'auto che uscira nel 2012. Io mi aspetterei un aria nuova
Novità su Quattroruote