Ford B-MaxNuove informazioni sui motori

Ford B-Max Nuove informazioni sui motori Ford B-Max Nuove informazioni sui motori
 

La Ford prosegue il percorso di avvicinamento al Salone di Ginevra, dove presenterà la nuova B-Max. Insieme a una nuova foto ufficiale dell'inedita Mpv lunga 4,05 metri, con portiere scorrevoli e priva di montante centrale, la Casa dell'Ovale blu ha reso noti nuovi dati tecnici sui propulsori.

Motorizzazioni. La gamma proporrà infatti il nuovo tre cilindri EcoBoost  da 1.0 litro e 120 CV, che dichiara consumi inferiori del 15% rispetto alla concorrenza diretta e il 1.600 TDCi da 95 CV, con emissioni record per la categoria. Secondo la Ford, i bassi consumi della gamma B-Max consentiranno risparmi fino a 380 euro all'anno rispetto alle concorrenti. Oltre al sistema Start&Stop, la B-Max propone l'Eco Mode con indicazione cambio marcia ottimale.

Consumi ed emissioni. Nel dettaglio, la 1.600 a gasolio dichiara soltanto 4.0 l/100 km e 104 g/km di CO2, mentre l'EcoBoost a benzina non va oltre i 4,9 l/100 km e i 114 g/km di CO2. Ma è proprio il benzina a surclassare le concorrenti, con le migliori ferme a quota 5,7 l/100 km; tuttavia, si fa riferimento solo ai dati ufficiali, tutti da verificare nell'utilizzo reale. Approfondiremo presto questi dati, attraverso le nostre prove su strada.

Redazione online

avatar
e.s.g. amgrealsport
10 febbraio 2012
dubito fortemente sulla tenuta e sui consumi di questo motore.. se sono davvero bravi offrono compreso nel prezzo 4 anni di garanzia a km illimitato, allora si si vede se hanno fatto un bel lavoro o meno. sarebbe davvero serio da parte loro, ma si sa, ford...
avatar
filippo panda
10 febbraio 2012
Sarà la prima auto dove la benza anzichè finire aumenta.... ;-)
risposta >
avatar
nino muscaglione
10 febbraio 2012
chista mi piaciu!
avatar
Alessandro Da Bologna
10 febbraio 2012
un 1.000 con 3 cilindri e 120 cv che consuma poco...non zo! In questo caso credo se vedo!
risposta >
avatar
Giovanni De Marchi
10 febbraio 2012
Credo che a livello europeo si debba impedire la pubblicazione dei consumi a fine pubblicitario...

Non sono mai reali e sempre fuorvianti, credo che qualcuno si debba impegnare in tal senso
Novità su Quattroruote