Smart fortwo Brabus electric driveA fine 2012 l'elettrica sportiva

Smart fortwo Brabus electric drive A fine 2012 l'elettrica sportiva Smart fortwo Brabus electric drive A fine 2012 l'elettrica sportiva Smart fortwo Brabus electric drive A fine 2012 l'elettrica sportiva Smart fortwo Brabus electric drive A fine 2012 l'elettrica sportiva
 

La Smart fortwo Brabus electric drive debutterà al Salone di Ginevra, affiancando la electric drive standard. La nuova versione elettrica della piccola tedesca è stata elaborata da Brabus esteticamente e tecnicamente: il motore elettrico infatti è salito da 55 a 60 kW, elevando la coppia da 130 a 135 Nm; non si conoscono le prestazioni su strada.

Personalizzazione. La Brabus ha anche aggiunto i cerchi in lega Monoblock VII differenziati (16" anteriori e 17" posteriori), l'assetto ribassato di 10 mm, i paraurti sportivi, i led diurni anteriori e la speciale colorazione nera con tridion verde, comunque a tutte le varianti elettriche della Smart. L'abitacolo sfoggia strumentazione aggiuntiva, volante sportivo con paddles (che gestiscono in questo caso il recupero d'energia in assenza del cambio) e finiture di pelle con lo stesso schema cromato della carrozzeria.

Sound artificiale. Per sopperire all'evidente mancanza di sound sportivo di questa versione, la Brabus ha anche previsto un sistema che simula il rumore del propulsore, utile anche per avvertire della propria presenza i pedoni. La Smart fortwo Brabus electric drive sarà disponibile a partire dalla fine del 2012 in alcuni mercati Europei: nello stesso periodo arriverà negli Smart Center anche la versione di serie della Brabus ebike, anch'essa al debutto a Ginevra e derivata dalla Smart ebike. È capace di raggiungere i 45 km/h e sfoggia la medesima caratterizzazione estetica della Smart Brabus. L.Cor.

avatar
vin leo
2 marzo 2012 10.37
L'elaborazione sportiva della Smart elettrica non si può proprio sentire, servirà per fare lo "sborone" nei confronti degli "sfigati" con l'elettrica normale?? Alla Brabus sono rimasti a corto di modelli, consiglierei di fare un passeggino per bambini VIP, con cerchi in lega, freni a disco carboceramici, interni in alcantara, manubri in radica, e capottina elettrica. Un successone! -_-
Novità su Quattroruote